Quantcast

Malpensa Uno festeggia 30 anni con la nuova mascotte Gallo Mpx dei bimbi dell’Istituto Dante

Decretati con una grande festa i vincitori del concorso che ha coinvolto tutte le scuole elementari del territorio. Il direttore Verpelli: "Non siamo solo un veicolo commerciale ma un luogo dove si fà comunità"

festa 30 anni malpensa uno

In occasione dei 30 anni di attività il centro commerciale Malpensa Uno di Gallarate si è regalato una mascotte. Gallo Mxp è quello che ha vinto la selezione organizzata dal settore marketing e che ha coinvolto tutte le scuole elementari della città in una competizione per realizzare il disegno che meglio lo rappresenta.

Alla fine l’ha spuntata il personaggio creato dalla classe 4°B dell’istituto comprensivo Dante Alighieri dove i bambini della maestra Gabriella Messina hanno immaginato un gallo rosso e arancione con un grande gagliardetto sulla maglietta con la scritta Malpensa 1. Per i vincitori un buono da 750 euro da spendere in materiale didattico nei negozi all’interno del centro. Un riconoscimento è stato dato anche gli altri primi tre classificati nella speciale classifica sui social. Gli altri patrecipanti hanno potuto vedere realizzata la loro mascotte sotto forma di pupazzo. Gallo Mxp accompagnerà tutto il materiale promozionale del centro commerciale. Alla premiazione dei vincitori anche il sindaco Andrea Cassani.

Soddisfatto dell’iniziativa il direttore del centro commerciale Marco Verpelli della Odos Servizi: «Per questo importante traguardo abbiamo voluto dare un’altra dimostrazione della nostra vicinanza al territorio: questo luogo, oltre ad essere veicolo di commercio, è un posto di aggregazione. Siamo riusciti a coinvolgere tutte le scuole elementari di Gallarate per creare una mascotte che fosse riconosciuta dal territorio». Riguardo alla stato di salute di Malpensa Uno il direttore parla coi numeri: «Abbiamo 37 negozi tutti attivi tranne uno che presto riaprirà e un supermercato. Un bel traguardo per un centro commerciale con la concorrenza enorme che c’è».

Anche Michele Neri, direttore marketing, sottolinea il senso dell’iniziativa: «Abbiamo pensato di festeggiare i 30 anni coinvolgendo la comunità che ci sta più a cuore, quella dei bambini e delle famiglie. Vogliamo far percepire questo luogo come luogo della comunità e non solo dello shopping senza dimenticare divertimento, cultura e intrattenimento».

Orlando Mastrillo
orlando.mastrillo@varesenews.it
Un cittadino bene informato vive meglio nella propria comunità. La buona informazione ha un valore. Se pensi che facciamo una buona informazione, sostienici!
Pubblicato il 20 Aprile 2024
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore