Varese News

Controlli nelle stazioni, denunciato baby-spacciatore

Il giovanissimo è stato sorpreso con la marijuana addosso e dalla successiva perquisizione sono spuntati altri 90 grammi e tutto l'occorrente per lo spaccio

profughi stazione nord polizia

Polizia di Stato e Polizia Locale uniti per controllare le stazioni ferroviarie scoprono uno spacciatore minorenne. L’operazione che si è svolta nella serata di ieri, lunedì, con il rinforzo di alcuni equipaggi del Reparto Prevenzione Crimine di Milano, ha portato alla denuncia di un minore per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Quando il giovane ha visto arrivare gli agenti alla stazione delle Ferrovie Nord, infatti, ha assunto un atteggiamento sospetto e nervoso e, quando ha gettato un involucro che nascondeva addosso, è stato avvicinato dai poliziotti che lo hanno identificato e hanno recuperato il piccolo sacchetto all’interno del quale c’era della marijuana.

A quel puto è scattata anche la perquisizione in casa dove gli agenti hanno trovato altri 90 grammi di marijuana, un bilancino e il solito materiale per confezionare le dosi. Per questo è stato denunciato alla Procura della Repubblica per i minori.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Gennaio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore