Varese News

Spaccia vicino alla stazione, lo fermano due carabinieri fuori servizio

È accaduto nei giorni scorsi quando i due militari hanno visto un giovane noto per i suoi precedenti per spaccio di stupefacenti

Altomilanese generica

Spaccia vicino alla stazione, ma viene arrestato da due carabinieri fuori servizio che stavano facendo un giro in città. È accaduto nei giorni scorsi a Parabiago, quando i due militari, passando per la Via Matteotti, nei pressi della Stazione Ferroviaria, hanno visto un giovane noto per i suoi precedenti per spaccio di stupefacenti.

Il ragazzo era particolarmente agitato e guardingo, cosa che non ha lasciato indifferenti i due militari che, hanno parcheggiato regolarmente l’autovettura e sono rimasti a guardare. Al contrario l’auto personale non ha destato sospetti nello spacciatore che, di li a poco, si è incontrato con il cliente con cui molto probabilmente aveva già un appuntamento. In un attimo lo scambio sostanza stupefacente e soldi, dall’uno all’altro. Un attimo che è bastato ai Carabinieri, i quali nel frattempo erano scesi e fingevano di avviarsi verso la stazione, hanno colto in pieno decidendo quindi di intervenire immediatamente.

I due giovani, entrambi del luogo, sono dapprima rimasti di stucco poi hanno cercato di allontanarsi ma i Carabinieri gli erano già addosso e la loro azione non ha concesso possibilità di fuga. Poco dopo è sopraggiunta una pattuglia che i primi avevano informato e che ha consentito di controllare la situazione e di effettuare le prime perquisizioni sul posto e poi in Caserma. Trovata la dose di droga spacciata e la somma complessiva di 350 €uro indosso allo spacciatore. Soprattutto banconote da di piccolo taglio. Tutto quello che gli è stato trovato indosso è stato sequestrato e messo a disposizione della Procura della Repubblica di Busto Arsizio che ha convalidato l’arresto condannandolo a 6 mesi di reclusione e ad una multa di 1400 €uro.

di manuel.sgarella@varesenews.it
Pubblicato il 23 Febbraio 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore