Varese News

Si finge poliziotto per truffare un ragazzo

Singolare intervento della Polizia nella zona della stazione di Gallarate. Un 26enne denunciato per tentata truffa e usurpazione di funzione pubblica

gallarate generico

Singolare intervento della Poilizia di Stato nel pomeriggio di giovedì scorso, 28 marzo, a Gallarate.

Gli agenti del Commissariato di Gallarate, allertati da una donna che segnalava un’accesa lite tra due giovani, si sono imbattuti in una vicenda piuttosto bizzarra.

Nella zona retrostante la stazione ferroviaria di Gallarate, la Volante ha effettivamente trovato due giovani italiani di 26 e 23 anni, che ancora si stavano insultando; gli operatori dopo averli calmati hanno invitato entrambi a raccontare la propria versione dei fatti. Dal racconto si è appurato che il 26enne ha avvicinato l’altro più giovane chiedendogli dove potesse comprare del “fumo” ed una volta avuta la disponibilità ad essere accompagnato nel luogo di spaccio, qualificandosi come poliziotto, ha intimato al 23enne di consegnargli i documenti e tutto quanto avesse con sé.

Convinto di essere sottoposto ad un regolare controllo di polizia, il giovane ha consegnato tutto quanto in suo possesso, chiedendo però al “presunto poliziotto” che gli venisse mostrato il distintivo di qualifica. Il “finto agente” non si è però dato per vinto e senza qualificarsi adeguatamente, ma mostrando unicamente la propria patente, ha continuato nel suo intento, tentando anche di sottoporre il giovane 23enne a perquisizione. Il ragazzo però non si è lasciato intimorire e ha cercato di divincolarsi e darsi alla fuga, spintonando il “finto poliziotto” che ha cessato la sua condotta fraudolenta solo all’arrivo degli agenti.

Smascherato, non ha potuto fare altro che assumersi le proprie responsabilità ed è stato denunciato oltre che per la tentata truffa, provvidenzialmente sventata dalla vittima, anche per il reato di usurpazione di funzione pubblica.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Marzo 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore