Da Regione Lombardia 30mila euro per le manifestazioni sportive varesine

Sono parte dei 300mila auro stanziati dall'ente in tutta la regione. Tra i beneficiati la Campo dei fiori trial, la Festa dello Sportivo, Sport senza Barriere

Eolo Campo dei Fiori Trail 2018

La Regione Lombardia ha stanziato trecentomila euro nel terzo trimestre 2019 per 38 diverse manifestazioni, in undici province lombarde:  il decreto appena firmato ha reso nota anche la graduatoria relativa agli eventi sportivi, che riceveranno un contributo regionale che va da un minimo di 2000 euro a un massimo di 10mila.

Complessivamente sono stati messi a disposizione 770.000 euro per il 2019 e 2.700.000 euro per il triennio 2019/2021, con una riserva pari al 10 per cento per manifestazioni organizzate dai soggetti iscritti al registro Paralimpico.

«Abbiamo voluto dare un aiuto concreto alle societa’ sportive lombarde – ha spiegato Martina Cambiaghi, assessore a Sport e Giovani di Regione Lombardia – Le manifestazioni sportive, riconducibili a tutte le discipline olimpiche e paralimpiche, nonche’ le discipline sportive associate sono uno strumento per avvicinare i cittadini alla pratica sportiva e ai valori che lo sport rappresenta. Con queste politiche si rafforza l’impegno di Regione Lombardia per la diffusione dello sport di base sul territorio attraverso il sostegno al sistema
sportivo e associativo».

LE MANIFESTAZIONI FINANZIATE IN PROVINCIA DI VARESE

Alla provincia di Varese, nel terzo trimestre 2019 e’ andato un contributo complessivo di 32.650 euro.

Questo l’elenco delle cinque manifestazioni interessate:

Campo dei Fiori Trial Varese (10.000 euro)
Sport senza Barriere Prima edizione (10.000 euro)
Triathlon Sprint di Porto Ceresio (4.000 euro)
Festa dello Sportivo (6.100 euro)
Trofeo P. Diotto M. Roma e Trofeo Comune di Sumirago (2.550
euro).

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Giugno 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore