È cambiata la viabilità davanti al Comune

In via Fratelli d'Italia da qualche giorno sono arrivati nuovi parcheggi e la fine del senso unico

Nuovi parcheggi davanti al comune di Busto

Era stata annunciata nel bel mezzo dell’estate e ora è diventata realtà. È la nuova viabilità intorno al comune di Busto Arsizio che da qualche giorno è cambiata. Non certo una rivoluzione ma una soluzione low cost che ha creato un doppio senso di marcia nell’ultimo tratto di via Fratelli d’Italia e ha aumentato i parcheggi nella zona.

Ora per chi deve entrare a Palazzo Gilardoni, andare all’anagrafe o fermarsi in posta ci sono un totale di 25 parcheggi contro i 13 presenti fino a prima delle vacanze. La gran parte è stata ricavata eliminando la striscia pedonale che correva parallela al marciapiede mentre altri arrivano da via Candiani. Con le fioriere avanzate dall’operazione è stata realizzata una rotonda proprio davanti all’ingresso della sede del comune che ora permette di tornare indietro senza dover imboccare lo stretto vialetto che corre davanti all’Agenzia delle Entrare. 

Ma nonostante la soluzione e l’aumento dei parcheggi i problemi di un’area molto trafficata restano intatti. Se infatti chi ancora non ancora è consapevole dei cambiamenti e prende la rotonda contromano presto imparerà le auto parcheggiate in doppia fila c’erano, ci sono e rimarranno.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore