Stefan Vanovermeir nuovo direttore di Air France-Klm

Sostituisce Jérôme Salemi e sarà responsabile dell'area est del mediterraneo e comprende Italia, Malta, Albania, Grecia, Cipro, Turchia e Israele

Generico 2018

Stefan Vanovermeir, nominato come nuovo direttore generale di Air France-Klm per i paesi dell’area est del Mediterraneo e comprende Italia, Malta, Albania, Grecia, Cipro, Turchia e Israele. Vanovermeir sostituisce Jérôme Salemi che ha assunto invece l’incarico di vice presidente sales policies  presso la sede di Parigi. «Sono felice di cominciare questa nuova avventura in una delle delegazioni più importanti non solo in Europa, ma a livello globale. L’obiettivo del gruppo Air France-KLM nei paesi East Med è quello di rafforzare sempre più la propria presenza e diventare la scelta preferita per chi viaggia sia per affari che per piacere» ha dichiarato Stefan Vanovermeir appena insediatosi a Roma alla guida di una struttura che comprende 7 paesi, è presente in 18 aeroporti, di cui 14 in Italia, opera più di 500 voli a settimana e conta più di 250 dipendenti.

Francese, 46 anni, Stefan Vanovermeir è laureato in ingegneria presso l’École Centrale di Lille e vanta una ricca esperienza professionale nel settore aeronautico.
In Air France dal 1999, ha ricoperto all’inizio della sua carriera incarichi nei settori Revenue Management, Distribuzione e Pricing. Dal 2005 al 2007 è stato direttore commerciale in Corea per poi ritornare in Asia nel 2015 come direttore generale Air France-KLM per il Giappone, la Corea e la Nuova Caledonia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Settembre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore