Eventi in Jazz torna a Gallarate con “C’era una volta il…Cinema”

Nuovo appuntamento in musica per domenica 27 ottobre alle ore 21. Ingresso libero

teatro condominio gallarate

Dopo il grande successo della prima tappa gallaratese di Eventi in Jazz, un ulteriore strepitoso evento al Teatro Condominio (Via Teatro 5 – angolo Via Verdi 22) domenica 27 ottobre alle ore 21.00 con “C’era una volta il …Cinema” con artisti del Teatro Regio Torino – Rita Marcotulli.

Apertura cancelli teatro ore 20.15. L’accesso è a cura dell’Amministrazione comunale. L’ingresso è libero e non è possibile fare prenotazioni. All’ingresso ciascuno verrà dotato di un bigliettino numerato e ci si potrà sedere nei posti man mano rimasti liberi sino ad esaurimento.

Primo set: “C’era una volta il …Cinema” – ARTISTI del TEATRO REGIO TORINO

Secondo set: RITA MARCOTULLI
Alessio Murgia violino
Enrico Luxardo violino
Alessandro Cipolletta viola
Relja Lukic violoncello
Atos Canestrelli contrabbasso
Alessandro Cammilli oboe
Luigi Picatto clarinetto
Fabrizio Dindo corno
Pierluigi Filagna corno
Ranieri Paluselli percussioni

Rita Marcotulli piano

Due differenti set artistici, due concerti. In uno potremmo dire, con il medesimo tema, la “Musica da Film” in una doppia chiave di lettura: quella jazzistica e quella classica sinfonica. Da una parte uno dei più prestigiosi ensemble di musica classica, gli Artisti del Teatro Regio Torino, dall’altra una delle rappresentanti più luminose del jazz Italiano nel mondo, l’eccezionale Rita Marcotulli.

L’idea è anche quella di far risaltare il diverso approccio, i differenti sapori e moduli stilistici di due mondi così distanti fra loro, regalando così all’ascoltatore un ulteriore grado di suggestione.

Rita Marcotulli vanta un curriculum prestigiosissimo (collaborazioni, tra le altre, con Chet Baker, Steve Grossman, Joe Henderson, Pat Metheny, Dewey Redman, Billy Cobham e il grande amico Pino Daniele…); è pure autrice di alcune colonne sonore… citiamo le sue collaborazioni con Rocco Papaleo in “Piccola impresa meridionale” e “Basilicata Coast to coast” ricevendo il Ciak d’Oro nel 2010, il Nastro d’Argento alla Migliore Colonna Sonora nello stesso anno, il David di Donatello per il miglior musicista nel 2011 (prima donna in assoluto a ricevere questo riconoscimento) e il Premio Top Jazz 2011 come miglior artista del jazz italiano secondo la rivista Musica Jazz. Una discografia di alto profilo dove spicca il CD live Trio M/E/D con Peter Erskine e Palle Danielsson, edito da Abeat Records (casa discografica varesina e dunque risorsa locale).

Il Teatro Regio di Torino è una delle massime Istituzioni musicali mondiali. Abeat Records ha consolidato con esso una collaborazione sfociata lo scorso anno in una importante produzione discografica. Siamo dunque orgogliosi di ospitare a Gallarate un ensemble tra i più caratteristici proveniente da questa eccellenza internazionale, con un progetto che calza a pennello per la nostra sfida. L’ensemble C’era una volta il …Cinema (Artisti del Teatro Regio Torino) offre la possibilità di scoprire quanto sia importante il ruolo della colonna sonora originale per il successo di un film, avendo il gruppo scelto di presentare tutti brani composti appositamente per il cinema, offrendo un programma toccante e coinvolgente, un’occasione per ascoltare la magia del cinema in una sala da concerto, senza l’accompagnamento delle immagini. Repertorio che spazia dai grandi compositori americani, come John Williams, al nostro Ennio Morricone, passando anche per il genere “spaghetti western” che tanto lustro ha dato all’Italia.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 24 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore