Violazioni della libertà controllata, arrestato un 24enne

Il giovane aveva ottenuto una misura meno stringente, ma si è (ri)messo nei guai

carabinieri

Nel pomeriggio di ieri i carabinieri di Somma Lombardo hanno arrestato un 24enne del posto al quale, negli scorsi mesi, il Tribunale di Sorveglianza di Milano aveva concesso la sottoposizione alla libertà controllata in luogo della pena detentiva della reclusione in carcere anche in ragione della giovane età.

Purtroppo il giovane nelle scorse settimane aveva violato più volte le prescrizioni connesse alla libertà controllata.

Le violazioni erano state segnalate dai Carabinieri all’Autorità Giudiziaria che, quindi, ha emesso un provvedimento di aggravamento della misura in forza del quale la restante pena della sanzione sostitutiva della libertà controllata è stata convertita nella pena detentiva della reclusione.
Per il giovane si sono quindi aperte le porte del carcere di Busto Arsizio ove il medesimo dovrà rimanere per quasi un mese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Ottobre 2019
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore