Come rilanciare il commercio di Turbigo? Una serata per discuterne

La lista civica 'Turbigo da vivere' ha preparato una serata per discutere con i commercianti della città: "Vogliamo ascoltare tutti per capire cosa poter migliorare"

turbigo generica

«Il lavoro dei consiglieri comunali deve essere quello di ascoltare, ascoltare e ascoltare. Abbiamo organizzato una serata apposta per questo». Mercoledì 19 febbraio, alle ore 19:30, la sala delle Vetrate di Turbigo sarà aperta a tutti i commercianti del paese: un incontro pubblico per discutere delle difficoltà e delle opportunità per il commercio locale. La lista Turbigo da vivere ha cominciato diversi giorni fa a distribuire gli inviti, per poter coinvolgere tutti.

«Sarà un incontro aperto a tutti» promette Francesco Gritta, esponente della lista civica in Consiglio comunale. «È da tempo – comunica – che sto pensando a un evento di questo genere. Il natale scorso, per fare i regali, ho girato i negozi di Turbigo e Castano Primo. La differenza è evidente: lì (a Castano, ndr) i negozi erano pieni, nei weekend molte persone giravano tra le botteghe per cercare i regali. Qui, invece, no. Ma non può esserci tutta questa differenza tra i comuni: Castano ha solo qualche migliaio di abitanti in più. Credo – afferma – che Turbigo possa migliorare molto da questo punto di vista».

I membri della lista hanno cominciato a portare gli inviti porta a porta dall’8 febbraio, e contano di portare più persone possibili: «Vogliamo capire cosa funziona e cosa invece può essere migliorato. Il nostro è un dovere civico; non vogliamo mettere nessuna bandierina su questa iniziativa».

di caccianiga.marco@yahoo.it
Pubblicato il 17 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore