La mostra “L’attesa dell’Altro” prorogata fino al 16 febbraio

Al Melo le opere di Mario Donadio, Marco Gentile, Tino Sartori e Benedetto Predazzi

gallarate generico

A seguito dell’importante partecipazione registrata, è stata prorogata fino a domenica 16 febbraio l’esposizione “L’attesa dell’Altro”, con opere di Mario Donadio, Marco Gentile, Tino Sartori e Benedetto Predazzi, alla Galleria d’Arte dell’Università del Melo di Gallarate, via Magenta 3, con orario di visita dalle ore 16.00 alle ore 19.00.

Il tema guida della mostra intende valorizzare quella “cultura contadina che ha in sé il senso dell’appartenenza alla terra, il ritmo lento accordato alle stagioni capace di pause e di attese, il piacere della condivisione dei frutti e dei sapori coltivati e ricercati, la sincerità e la lentezza del gesto d’intesa, la fiducia generata dalla fermezza della parola data”. È in questo clima culturale e spirituale che è possibile l’incontro con l’Altro, un incontro non solo artistico, ma profondamente umano.

La mostra è visitabile fino al 16 febbraio 2020, tutti i giorni, dalle 16.00 alle 19.00, a la Galleria d’Arte dell’Università del Melo, via Magenta 3, Gallarate.

Informazioni: 0331 708224 – udm@melo.it

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 13 Febbraio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore