Varese News

Grande festa per la nascita del bimbo, denunciati

Nei guai gli "ospiti" arrivati da altri Comuni vicini

carabinieri controlli

Hanno organizzato una piccola festa in casa, con musica a gran volume.  I vicini di casa hanno chiamato i carabinieri e i festeggianti sono finiti denunciati.

È successo a Cardano al Campo, vicino a Malpensa: la festa era nel giardino di un ragazzo colombiano di 26 anni, a cui è appena nato un figlio.

Nei guai sono finiti gli “ospiti”: un colombiano di 30 anni pregudicato, residente a Samarate; un ecuadoregno di Cassano Magnago, anche lui pregiudicato; una ragazza italiana di 27 anni, incensurata, di Gallarate. Tutti ospiti in casa altrui e per di più, appunto, arrivati da altri Comuni, in violazione del Decreto della Presidenza del Consiglio che vieta spostamenti non giustificati.

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 18 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore