Varese News

L’educatrice del nido scrive una filastrocca per i bimbi a casa

La storica educatrice del nido di Somma Lombardo, Maria Aliprandini, dedica ai bambini una filastrocca fatta di fiducia nel futuro e amore per gli altri

Generico 2018

Una “strocca in fila” un po’ speciale quella scritta in questi giorni da Maria Aliprandini, da 38 anni educatrice del nido di Somma Lombardo, per i suoi bambini e per tutti i piccoli che, come loro, in questo giorno sono a casa, lontani dagli amici.
Una filastrocca leggera per spiegare loro, con parole semplici, che non sono soli, che stare a casa è un grande gesto di amore e, soprattutto, che si tornerà a giocare insieme e sarà bellissimo.
Anche in questo caso, come nel libro che contiene le prime filastrocche di Maria Aliprandini, l’illustrazione di “Pianeta Mio” è di  Masha Maskam

PIANETA MIO

Tengo in mano il mio pianeta,
più prezioso della stella cometa;
me lo stringo forte al cuore
perché nel mondo c’è tanto dolore.
solo con l’amore non può guarire,
ma con l’unione e il rispetto di tutti
posso aiutarlo a non soffrire;
aiutarlo a reagire
finché il suo sorriso possa riapparire.
Voglio tornare presto a giocare
libera nei prati e in riva al mare;
rivedere tutti i miei amici
e passare con loro tanti momenti felici!

di
Pubblicato il 18 Marzo 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore