Varese News

A luglio Easyjet riparte da Malpensa per le destinazioni turistiche straniere

Come ad esempio Santorini, Corfù, Rodi, Lisbona. Tratte programmate e voli in vendita, nonostante la minaccia di ritirarsi dall'Italia in caso di riduzione dei posti

Il nuovo Airbus A321 neo di Easyjet

Dopo il ripristino delle tratte interne all’Italia da Malpensa, Easyjet fa il passo successivo: ripartono-  a luglio – i voli internazionali dall’hub di Milano Malpensa, aeroporto

«Il dettaglio dei voli e delle loro frequenze saranno divulgati la prossima settimana» fa sapere la compagnia. Si sa però che tra le destinazioni ci saranno Atene, Marrakech, Santorini, Corfù, Rodi, Lisbona, Tel Aviv, Fuerteventura, Londra Luton, Zante, Tenerife e Minorca.

Insomma grandi classici estivi, salvo London Luton, che è il quartier generale di Easyjet.

Su Londra ci saranno dieci voli settimanali, su Minrorca 15, su Marrakech 6, su Fuerteventura 2, su Tenerife 3, mentre per le altre si parla di frequenza giornaliera (nel 2021 la previsione è raddoppiare).

«La ripresa dei collegamenti internazionali da Malpensa, nostro aeroporto di casa, nonché principale hub in Italia e in Europa, è un’ottima notizia per noi, per i nostri clienti e per l’economia italiana» ha commentato Lorenzo Lagorio, country manager di Easyjet in Italia.

Da Milano Malpensa il prossimo 15 giugno ripartono otto rotte interne: Napoli, Catania, Bari, Palermo, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia.

E pensare che solo ieri il ceo di Easyjet Londgren aveva ipotizzato uno stop ai voli in Italia, se non si ridurranno le limitazioni ai posti (disponibile un sedile su tre). Minaccia concreta? Si vedrà, nel dubbio la compagnia apre le vendite e programma i voli.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore