Varese News

Mascherine e guanti, i “paracadutisti europei” portano aiuto alla Rsa di Lonate

La solidarietà corre ancora lungo lo stivale, anche con percorsi impensati: così gli aiuti da Lecce e Roma arrivano alla zona di Malpensa, passando per un'associazione di paracadutisti guidata da un salernitano

Lonate Pozzolo generica

In tempi di Covid-19 la solidarietà corre ancora lungo tutta Italia e anche oltre, anche con percorsi impensati, anche in questi giorni in cui l’emergenza sembra superata. Così capita che gli aiuti alla Fondazione Anziani, la casa di riposo di Lonate Pozzolo vicino a Malpensa, arrivino da Lecce e da Roma, passando per un’associazione internazionale di paracadutisti guidata da un salernitano.

L’Epa, European Paratroopers Association, insieme all’associazione Fahrenheit451 – Lombardia ha consegnato alla Rsa lombarda un primo lotto di oltre 2000 mascherine chirurgiche, 1000 guanti protettivi monouso e 400 flaconi di gel igienizzante.

«Questo primo lotto di materiali medicali è frutto di una raccolta di fondi tra gli iscritti e di donazioni di tre aziende italiane del settore, la Bruno Farmaceutici S.p.A. di Roma, la Aneva Italia srl e la Sanitaria Fe.Vi. S.r.l entrambe di Lecce», ha detto al quotidiano Ottopagine di Salerno Giulio Festa, ex paracadutista della “Folgore”, fondatore dell’Epa, associazione che riunisce i paracadutisti militari in servizio, della riserva e in congedo della UE e della Nato.

La Rsa Fondazione Anziani di Lonate Pozzolo ha vissuto una fase drammatica, nel periodo di massima emergenza tra marzo e aprile: il contagio è entrato pesantemente nella struttura, ha colpito diversi operatori e un gran numero di ospiti, con decine di decessi. Proprio in quella fase (quando il dramma era condiviso da tante altre strutture lombarde), la Rsa aveva deciso di rendere pubblica la situazione, anche per sollecitare la ricerca di una strategia complessiva di uscita (poi progressivamente attuata con screening di massa di operatori e ospiti).

All’ultimo aggiornamento risultano – su 80 ospiti – 18  positivi al Covid, di cui quindici sono asintomatici, due con un sintomo e uno con più sintomi correlati al virus.  Sono stati sottoposti a tampone 127 operatori su 147: in malattia risultano complessivamente 29 operatori di cui 15 risultati positivi al virus ed in isolamento presso il proprio domicilio e per i quali è attivata  la sorveglianza sanitaria da parte del Medico di base.

Lonate Pozzolo generica
I volontati di Fahrenheit451 – Lombardia  e Epa durante la consegna

L’European Paratroopers Association consegnerà, sempre in Lombardia, anche un lotto di visiere protettive stampate in 3D e di un ulteriore lotto di mascherine prodotte direttamente presso l’Airborne School dell’associazione, di stanza in Slovacchia. Un’altra distribuzione di 2000 mascherine protettive, 1000 guanti e 500 flaconi di gel verrà invece fatta a Madrid, la capitale spagnola colpita pesantemente dal virus (le due maggiori città spagnole, Madrid e Barcellona, sono ancora in regime di lockdown).

 

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 19 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore