Nuova ordinanza: in Lombardia dal 1° giugno aprono piscine, circoli culturali e parchi

Dal 15 giugno è previsto l’inizio dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza (dai 3 ai 17 anni) e delle attività di spettacolo

Saronno Servizi piscina

Con la nuova ordinanza n. 555 della Regione Lombardia, emanata oggi, a partire dal 1° giugno possono riaprire palestre, piscine, circoli culturali e ricreativi, ma anche parchi tematici e di divertimento, oltre che i parchi faunistici.

Si abbassano le misure di controllo anche rispetto ai mercati all’aperto, con l’eliminazione delle transenne che delimitano le aree di mercato.

Permessa l’attività fisica all’aperto, nel rispetto delle misure di distanziamento di 2 metri previste dal Dpcm vigente. Sono permessi anche gli sport di squadra all’aperto, ma solo quelli che permettono di mantenere la distanza di due metri, come il tennis (no, invece a sport come il calcio).

Ancora sospese le sagre,

Dal 15 giugno è previsto l’inizio dei servizi per l’infanzia e l’adolescenza (dai 3 ai 17 anni) e le attività di spettacolo, fatta salva la possibilità di svolgere le prove in assenza di pubblico già a partire dal 1 giugno, sempre nel rispetto di quanto previsto delle regole delle linee guida interregionali.

Tra le novità più rilevanti dell’ordinanza, viene eliminato l’obbligo di distanziamento tra i familiari conviventi nei locali di ristorazione.

Resta confermato l’obbligo delle mascherine.

La nuova ordinanza sarà valida dal 1° giugno al 14 giugno.

Qui il testo dell’ordinanza

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 29 Maggio 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore