Custodi delle vie d’acqua, primo progetto: premiare i ponti e i mulini del Castanese

Cominciano le attività del gruppo nato per valorizzare il territorio. La prima: far votare le ricchezze del Castanese al censimento del FAI

I ponti e i mulini dell’alto milanese

Ecco il primo affondo dei Custodi delle vie d’acqua: partecipare al censimento del FAI (il Fondo Ambiente Italiano) per riscoprire e valorizzare i ponti e i mulini del Castanese.

Galleria fotografica

I ponti e i mulini dell’alto milanese 4 di 5

Il gruppo è nato poche settimane fa da un’idea di alcune persone impegnate nella politica locale, ma prima ancora all’amore e alla difesa del territorio: Luca Fusetti di Castano Primo, Francesco Gritta di Turbigo e Serena Longoni di Cuggiono. «È un progetto slegato dalla politica, che può e vuole coinvolgere chiunque sia interessato a queste zone e alle loro ricchezze» avevano precisato al momento del lancio dell’iniziativa.

Avevano promesso un progetto a breve, ed è arrivato: sul sito del FAI, tra i vari luoghi, edifici e reperti storici da votare, ora ci sono anche i ponti e i mulini del Castanese. «Viviamo in un territorio ricco di testimonianze del passato, ma che spesso rimangono nascoste» dichiarano i membri. «Sono testimonianze che ormai sono un tutt’uno con l’ambiente circostante. Questa – spiegano – è una bella iniziativa per riscoprirle: un’occasione unica per conoscere il nostro territorio e valorizzarlo. Cerchiamo di scalare assieme la classifica nazionale».

Nascono I custodi delle vie d’acqua. “Per ridare valore al nostro territorio”

Ci troviamo nel Parco del Ticino, riserva della biosfera MAB (Man and the Biosphere) dell’Unesco. Le opere scelte dai Custodi per essere valorizzate sono sparse nei vari comuni a sud di Malpensa, parte della Città Metropolitana di Milano. C’è il Ponte in Pietra sul Naviglio Grande a Castano Primo, il Mulino Vecchio e il Mulino Nuovo; c’è l’Antica Pila del Ponte sul Ticino di Turbigo e il Mulino del Pericolo, conosciuto anche come Mulino Piatti (qui il link per votare).

 

di caccianiga.marco@yahoo.it
Pubblicato il 17 Giugno 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

I ponti e i mulini dell’alto milanese 4 di 5

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore