Varese News

Lutto nel mondo della cultura, morto Roberto Gervaso

Giornalista e scrittore, era nato nel 1937 a Roma. Nella sua lunga carriera ha vinto due volte il Premio Bancarella e collaborato a lungo con Indro Montanelli

roberto gervaso

È morto oggi – martedì 2 giugno – all’età di 82 anni lo scrittore e giornalista Roberto Gervaso; malato da tempo è deceduto a Milano.

Nel corso della sua lunga carriera Gervaso, che nacque a Roma nel ’37 ma trascorse l’infanzia a Torino, ha lavorato per il Corriere della Sera, ha collaborato con il Messaggero, il Mattino, il Giornale ed è stato conduttore televisivo per Rete 4.

Notevole anche la sua attività da scrittore: con Indro Montanelli è stato autore di una serie di volumi divulgativi sulla storia d’Italia, ha vinto due volte il Premio Bancarella – nel 1967 insieme allo stesso Montanelli con L’Italia dei Comuni e nel 1973 con la biografia di Cagliostro – ed ha firmato una lunga serie di saggi, raccolti, biografie e ritratti spaziando dalla storia all’attualità.

Sposato con Vittoria, ha una figlia – Veronica – giornalista del Tg5. Anche il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella – riporta l’Ansa – ha voluto esprimere il proprio cordoglio con un messaggio alla famiglia, nel quale ha parlato di «un uomo di finissima cultura, protagonista, per lunghi anni, del giornalismo e della vita culturale del nostro Paese».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore