Varese News

Spaccio nei boschi tra Vergiate e Sesto Calende, altri due arresti

Si tratta di un 33enne e di un 25enne che viaggiavano a bordo dell'auto con la quale spacciavano. Salgono a 7 gli arrestati nell'ambito dell'operazione dei Carabinieri di Gallarate

carabinieri legnano

Altri due arresti nell’ambito dell’operazione Boschi Sicuri dei Carabinieri della Compagnia di Gallarate. Dopo i cinque arresti eseguiti eseguiti alcuni giorni fa (due italiani e tre nordafricani) nella serata di ieri (sabato), i militari gallaratesi – nell’ambito di una mirata attività info-investigativa, coordinata dalla Procura della Repubblica di Busto Arsizio e tesa all’identificazione ed al rintraccio degli altri soggetti coinvolti nella recentissima operazione, condotta dai Carabinieri di Sesto Calende e Vergiate – hanno individuato e tratto in arresto altri due extra-comunitari, irregolari sul territorio italiano, mentre viaggiavano a bordo dell’auto utilizzata per le attività di spaccio.

Uno dei due soggetti, marocchino di 33 anni, con pregiudizi di polizia, è stato arrestato in esecuzione dell’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal GIP di Busto Arsizio. L’altro individuo, marocchino di 25 anni, con pregiudizi di polizia, è stato invece identificato ed arrestato in base a provvedimento di fermo di indiziato di delitto. L’auto a bordo della quale viaggiavano è stata posta sotto sequestro, mentre i due arrestati sono stati portati al carcere di Varese.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Giugno 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore