Varese News

Insulti alle infermiere e ai carabinieri, denunciata una senzatetto

La donna, formalmente residente in Piemonte, vive nei sottoscala e nei seminterrati dell'ospedale: giovedì le intemperanze hanno provocato l'intervento dei carabinieri

ospedale gallarate

È un problema sociale di lungo corso, quello dei clochard presenti all’interno dell’ospedale di Gallarate. Un problema che ogni tanto si riaffaccia in modo evidente: così è successo nella tarda mattina di giovedì 27 agosto, con l’intervento dei carabinieri.

I militari sono intervenuti su segnalazione dopo che una senzatetto che dorme nel padiglione delle medicine.

La senzatetto – quarantenne, formalmente residente nel vicino Piemonte ma di fatto senza fissa dimora, appunto – ha insultato verbalmente il personale e, poi, al momento dell’intervento dei carabinieri, ha insultato e reagito (tirando un calcio) anche contro questi ultimi, incappando così in una denuncia per resistenza a pubblico ufficiale.

Nel corso dei controlli successivi è stata trovata anche una dose di eroina, per cui la donna è stata segnalata anche alla Prefettura in quanto assuntore di droga.

La presenza dei senzatetto è una questione di lungo corso all’ospedale di Gallarate: nel tempo si sono viste sia persone in grave, reale difficoltà abitativa (che di solito evitano di creare problemi) sia altre che, avendo problemi di dipendenze, risultano spesso più problematiche. Il problema, anche sul piano igienico, sono state segnalate da diversi utenti e anche dal sindacato degli operatori sanitari.

di
Pubblicato il 27 Agosto 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore