Apolloni, Martina Barcaro e Argenton sono le più votate dai sommesi

Nelle preferenze per i consiglieri comunali tre candidate, tutte donne, risultano le "favorite" degli elettori sommesi: Alessandra Apolloni, Martina Barcaro e Susanna Argenton

Elezioni Gemonio 2020

Le candidate al consiglio comunale di Somma Lombardo che hanno ricevuto più voti sono in quota Partito Democratico, Lega e Fratelli d’Italia: per i democratici Alessandra Apolloni, consigliere uscente; Martina Barcaro, classe 2001, è la più votata della coalizione di centrodestra. Susanna Argenton di FdI è la terza più votata.

Delle tre, Barcaro e Apolloni appartengono alle due liste più votate: il Pd è la prima lista sommese con 1968 voti (42.99% della sua coalizione), la Lega la seconda con 1599 voti (67.44% del centrodestra).

Apolloni, capogruppo del Pd in consiglio, ha ricevuto 217 preferenze ed è la più votata in assoluto, mentre Martina Barcaro ha totalizzato 156 preferenze, classificandosi seconda dopo Apolloni. Ad Argenton sono andati 120 voti.

In queste elezioni, bisogna dirlo, le preferenze ai candidati non sono state numerose.

Le tre favorite sono seguite da Manolo Casagrande, consigliere uscente del Pd e candidato uomo più votato, (115 voti), Gerardo Locurcio di Somma al centro (101 voti) e Claudio Brovelli di Sinistra per Somma (100 voti).

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 23 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore