Varese News

Apre il nuovo chiosco al parco Bassetti: “Ci aspettiamo una grossa affluenza da parte dei gallaratesi”

Con il taglio del nastro è ufficiale l'apertura del chiosco del Parco Bassetti di Gallarate, "speriamo favorisca l'aggregazione"

apertura chiosco parco bassetti

I frequentatori parco Bassetti di Gallarate hanno finalmente un posto dove ristorarsi: il chiosco Sciurus, inaugurato domenica 13 settembre, a est del “polmone verde” cittadino.

Il bar, frutto del bilancio partecipato del 2016, ha trovato dei proprietari al terzo bando: a gestirlo è Simona Morciano – rappresentante legale della società Souper Sisters, di Cardano al Campo – insieme al suo staff.

UN CHIOSCO TANTO ATTESO

Il progetto dello Sciurus è nato anni fa, dal bilancio partecipato (che risale all’ultimo anno dell’amministrazione Guenzani) e dal desiderio di avere un luogo di ritrovo per i gallaratesi. Il primo bando, però, è andato a vuoto a causa delle richieste ritenute proibitive, ma la giunta Cassani a inizio 2020 ne ha preparato un secondo, fallito anch’esso a causa della pandemia Covid-19. La terza volta è stata quella giusta e ad agosto si sono fatti avanti i nuovi gestori.

Il parco è molto frequentato da famiglie e sportivi, soprattutto nel weekend: avere un punto di ritrovo per riposarsi invoglia ancora maggiormente i cittadini a sostare immersi nel verde. Infatti, già al momento dell’inaugurazione i tavolini erano occupati da molti clienti. «Abbiamo notato che il chiosco era molto atteso – racconta la proprietaria – io sono di Cardano al Campo, ma ho sempre frequentato questo parco e ho visto che ultimamente è migliorato rispetto al passato. C’è parecchia affluenza».

apertura chiosco parco bassetti

“UN VALORE AGGIUNTO”

Il sindaco, Andrea Cassani, presente al taglio del nastro si è congratulato con Marciano e i suoi: «In bocca al lupo ai nuovi gestori per questa nuova avventura. Grazie a loro ci sarà un motivo in più per venire nel parco più bello della città». Sandro Rech, assessore ai Lavori Pubblici, si è dimostrato «contento del risultato, che si integrerà in maniera armonica con il parco. L’arredo, poi, dà una nota di colore. Ora ci aspettiamo l’affluenza dei gallaratesi». L’assessore alle Attività produttive, Claudia Mazzetti, si è augurata che il chiosco concorra alla valorizzazione del parco e al servizio alla persona.

Il chiosco Sciurus sarà aperto tutti i giorni (dalle 8.00 alle 21.00). Morciano mira a fare dello Sciurus un vero e proprio luogo di aggregazione organizzando eventi musicali e coinvolgendo i bambini: «Vogliamo dare vita a tante attività culturali, come concerti, spettacoli teatrali: gli spazi del parco ci permettono di pensare in grande». «Dobbiamo ancora prepararci per la stagione invernale – ha concluso – ma ora sfruttiamo quest’ultima coda d’estate».

 

di nicole.erbetti@gmail.com
Pubblicato il 13 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore