Varese News

Dimitri Cassani si conferma sindaco di Casorate Sempione

Esito netto nel paese vicino a Malpensa: il centrodestra di Rinascita Civica doppia i voti di Casorate Aperta

Dimitri Cassani sindaco Casorate Sempione

Sfida secca, a Casorate Sempione, ed esito netto: il sindaco uscente Dimitri Cassani si conferma per altri cinque anni.

Sostenuto dalla lista (tendenza centrodestra) Rinascita Civica, secondo i primi calcoli (ore 11.15) ha ottenuto il 67% dei voti dei casoratesi.
La sfidante Martina Grasso, alla guida della civica Casorate Aperta (tendenza centrosinistra) si è fermata dunque appena sopra il 30%.

Risultato in crescita, in termini di consensi, per Cassani: nel 2015 aveva preso il 55%, in uno scenario però a tre candidati.

«Non ho mai avuto dubbi sulla vittoria, credo che veramente abbiamo lavorato bene», il primo commento di Cassani. «Volevo una legittimazione forte, che dia la serenità di andare avanti sulla strada che abbiamo intrapreso sapendo che il paese e con noi».

Da anni il clima politico a Casorate è particolarmente teso, tra maggioranza e opposizione. E Cassani lo ribadisce subito: «Non mi è piaciuto il clima elettorale, che nonostante gli inviti e la lista giovane degli sfidanti c’è stato un clima avvelenato che è continuato anche oltre la chiusura elettorale VaresenewsNiente fondi regionali per la nuova piazza, scoppia la polemica18 ore fa Mi auguro che le minoranze cambino registro e facciano le minoranze propositivo e non spargano altro veleno».

Martina Grasso riconosce la sconfitta e si prepara ai prossimi cinque anni di lavoro: «Ringraziamo gli 862 che hanno scelto di votare noi, c’impegniamo a rappresentarli al meglio cercando di fare una opposizione costruttiva. Auguri alla amministrazione eletta».

Qui tutte le liste, i simboli, i nomi e i risultati di Casorate Sempione 

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 22 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore