Ladri vengono scoperti dalla Polizia, scappano e investono un agente

È successo a Castano Primo: gli agenti hanno trovato una moto rubata e sono risaliti agli autori del furto. Uno di questi, nel tentativo di fuggire, ha investito e ferito un poliziotto, ma non è grave

polizia locale cerro maggiore

Un furto scoperto e un successivo tentativo di fuga: è accaduto a Castano Primo, senza conseguenze gravi. Gli agenti della Polizia Locale sono risaliti a una moto rubata, alla quale era stata cambiata la targa. È stata trovata in un appartamento.

Gli agenti si sono messi sulle tracce degli autori del furto: un uomo di Castano e una donna di Boffalora sopra Ticino. Una volta trovati, i due hanno cercato di fuggire con l’aiuto di una terza persona. I due, già pregiudicati, hanno cercato di fuggire a piedi mentre il terzo ha provato a scappare con la moto, investendo un poliziotto. Questi ha riportato lesioni personali, ma non è grave.

L’uomo fuggito con la moto è stato rintracciato e denunciato per ricettazione, appropriazione indebita, resistenza e lesioni a pubblico ufficiale. I due pregiudicati sono stati portato al comando e denunciati per il reato di favoreggiamento personale. Per la donna è stata chiesta la misura di prevenzione alla questura di Milano; per l’uomo, già arrestato in passato per reati di spaccio, è stata richiesta la misura cautelare.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore