Varese News

Samarate: padre della scrutatrice positivo al Covid, seggio chiuso per un’ora

La donna non si è presentata stamane alle 7 ed ha avvisato del problema: il sindaco chiama Ats che dispone sanificazione. “Nessun rischio per gli elettori“

varie

Il seggio numero 10 di Samarate, in via De Amicis, ospitato all’interno di una scuola è rimasto chiuso per un’ora nella giornata di oggi, domenica 20 settembre per consentire la sanificazione dopo che il padre di una scrutatrice è risultato positivo al tampone. La notizia è circolata in mattinata quando il sindaco Enrico Puricelli ha contattato Ats Insubria per comunicare il fatto.

«Dall’agenzia di tutela della salute ci è stato comunicato il da farsi: abbiamo disposto la sanificazione dei locali, che ha obbligato a chiudere il seggio per un’ora, dalle 12 alle 13», ha spiegato il primo cittadino.

La scrutatrice ha assistito alle operazioni preliminari di predisposizione del seggio nel pomeriggio di ieri, sabato 19, operazioni che consistono nella timbratura delel schede e nella predisposizione dei registri e del materiale elettorale. In serata è stata contattata dal padre che le ha comunicato la sua positività al Covid-19.

«Questa mattina la scrutatrice non si è presentata al seggio e ha comunicato subito la situazione chiedendo di essere sostituita, cosa avvenuta. Durante le operazioni di predisposizione del seggio sono state adottate tutte le misure di prevenzione del caso e ad ora i locali di quel seggio risultano sicuri e non c’è alcun rischio per gli elettori», ha concluso il sindaco.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 20 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore