Varese News

Violenza sessuale su una minore davanti alla stazione di Gallarate, 42enne in manette

L'uomo, con precedenti per lesioni e maltrattamenti, ha afferrato la vittima di soli 17 anni per il collo. Tempestivo l'intervento di due amici e della Polizia che l'ha arrestato in flagranza di reato

Controlli polizia stazione Gallarate coronavirus

Violenza sessuale ai danni di una 17enne, aggredita da un uomo di 42 anni nella zona della stazione di Gallarate. L’uomo è stato arrestato dagli agenti del Commissariato di Polizia in flagranza di reato.

Tutto è avvenuto in pochi minuti, sabato scorso poco prima delle 18. La vittima era in stazione per prendere il treno quando è stata approcciata da un 42enne marocchino con precedenti per lesioni, resistenza e maltrattamenti. La ragazza racconterà agli inquirenti di essere stata già molestata il giorno prima dallo stesso soggetto.

Sabato le avance si sono fatte più concrete e volgari quando le ha chiesto quanto volesse per andare a letto con lui, lei ha provato ad ignorarlo ancora una volta e ha continuato a camminare. Questa volta lui non si è dato per vinto e l’ha afferrata per il collo, l’ha spinta contro la vetrina di un negozio e ha iniziato a palpeggiarla e finanche a baciarla.

Tra i ragazzi che erano con la giovane vittima c’è stata un’amica che, con una buona dose di coraggio, ha cercato di spingere via l’aggressore mentre un altro ha chiamato la polizia che è arrivata sul posto in pochissimi minuti. La velocità di intervento ha permesso l’arresto del molestatore che, davanti agli stessi poliziotti, ha minacciato la vittima e la famiglia annunciando una vendetta non appena uscito dal carcere. L’arresto è stato deciso di concerto con il sostituto procuratore Francesca Parola e convalidato dal Gip Luisa Bovitutti.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 28 Settembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore