Varese News

Alla guida dell’auto rubata, arrestati in Canton Ticino

Avevano in auto anche attrezzi da scasso, s'indaga per capire se ci sono responsabilità in diversi furti registrati in queste settimane

Polizia cantonale

Il Ministero pubblico e la Polizia cantonale comunicano che giovedì 9 ottobre sono stati arrestati un 51enne e un 50enne, entrambi cittadini rumeni residenti in Romania.

Sono stati fermati da agenti della Polizia cantonale a Robasacco sull’A2, in direzione sud, a bordo di un’auto con targhe italiane, oggetto di furto a Stabio negli scorsi giorni e attivamente ricercata da mercoledì.

Dall’auto sono saltati fuori attrezzi da scasso e guanti. Sono in corso ulteriori accertamenti per stabilire l’eventuale responsabilità degli arrestati in furti registrati nelle ultime settimane in Ticino e in Svizzera.

Le ipotesi di reato nei loro confronti sono di furto, violazione di domicilio, danneggiamento, infrazione alla Legge federale sulla circolazione stradale e guida senza autorizzazione. L’inchiesta è coordinata dal Procuratore pubblico Roberto Ruggeri.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 12 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore