Astuti: “La Regione non sottragga personale agli ospedali del Varesotto”

Il consigliere regionale del PD contrario allo spostamento di medici e infermieri nell'ospedale in fiera dati i numeri in forte crescita del territorio e la pressione sugli ospedali

Il nuovo ospedale a FieraMilano

«Non sottrarre medici e infermieri dalle strutture sanitarie  del Varesotto per destinarli all’ospedale della Fiera di Milano». Questa l’accorata richiesta del consigliere regionale del Pd, Samuele Astuti che spiega: «La diffusione dell’epidemia nella provincia di Varese è altissima, i numeri dei contagi sono sconfortanti e crescono ogni giorno.  Preoccupa la  tenuta delle  strutture sanitarie  che lavorano, come già hanno fatto notare i direttori generali degli ospedali, in condizioni difficili. Per questo chiediamo  alla Regione, che sta cercando di reclutare operatori per l’ospedale della Fiera di Milano, di non sottrarre medici, infermieri  e specializzandi agli ospedali della nostra provincia che rischierebbero altrimenti di non poter più garantire l’assistenza necessaria  sul territorio».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 27 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore