Coronavirus: i nuovi positivi sono 206 nel Varesotto, 1687 in Lombardia

In tutta la regione i tamponi positivi comunicati sono una percentuale pari al 11,5% sul totale dei test effettuati. I lombardia attualmente positivi sono 24.634 (+1.340 in un giorno)

coronavirus

Secondo il report sulla diffusione del contagio di Regione Lombardia di lunedì 19 ottobre risultano 206 nuovi casi di cittadini positivi a SarsCov-2 nel Varesotto.


DATI PRINCIPALI
Nuovi tamponi positivi in provincia di Varese: +206
Nuovi positivi in Lombardia: +1687
Nuovi ricoveri per Covid in Lombardia: +71 (6,7% in più)
Nuovi ricoveri in terapia intensiva: +3

I RICOVERI IN PROVINCIA: come abbiamo imparato ad osservare in quella che viene definita “seconda ondata” il numero dei contagi va interpretato in modo diverso da quanto accadeva la scorsa primavera poiché l’alto numero di tamponi eseguiti in campagne di screening molto più estese fanno sì che quasi il 90% dei contagiati, almeno in questa fase, sia in realtà asintomatico. Per questo per capire meglio l’attuale stato della situazione è opportuno osservare il dato dei ricoveri ospedalieri, il vero termometro dell’andamento della pandemia sul nostro territorio. Questo dato non viene diffuso con altrettanta puntualità come avviene per quello dei tamponi ma sentite le aziende ospedaliere Asst Sette Laghi e Asst Valle Olona possiamo riportare che negli ospedali di Varese, Busto Arsizio e Saranno sono complessivamente circa 150 i pazienti covid ricoverati.

QUI LA SITUAZIONE DELL’OSPEDALE DI VARESE

QUI LA SITUAZIONE DELL’OSPEDALE DI BUSTO ARSIZIO E SARONNO

Andamento settimanale dei tamponi positivi
Nonostante la fisiologica flessione del numero dei tamponi positivi comunicati abitualmente nella giornata di lunedì il dato dei contagi registrato oggi in provincia (più basso di quello di ieri) non deve far pensare che le cose siano migliorate. Si tratta di una dato di quasi il 300% più alto rispetto a quello comunicato lunedì scorso e sarà importante osservare i numeri dei prossimi giorni per capire se questo si rifletterà in una crescita altrettanto sostenuta durante tutta la settimana (nella settimana appena trascorsa si è registrato un aumento del 192% rispetto a quella precedente).

Nella regione Lombardia il numero dei tamponi comunicato oggi è di 29.053. I nuovi positivi sono 2.664 per una percentuale pari al 11,5% di risultati positivi sul totale dei tamponi effettuati. Le persone attualmente positive nella regione sono 24.634 (+1.340)

I dati di lunedì 19 ottobre in Lombardia

– i tamponi effettuati: 14.577, totale complessivo: 2.516.861
– i nuovi casi positivi: 1.687 (di cui 111 ‘debolmente positivi’ e 12 a seguito di test sierologico)
– i guariti/dimessi totale complessivo: 86.738 (+341), di cui 1.718 dimessi e 85.020 guariti
– in terapia intensiva: 113 (+3)
– i ricoverati non in terapia intensiva: 1.136 (+71)
– i decessi, totale complessivo: 17.084 (+6)

dati lombardia

L’andamento delle terapie intensive e dei ricoveri in Lombardia

Nuovi casi nelle province lombarde

Milano: 39.732 (+814)
Brescia: 18.235 (+39)
Bergamo: 16.523 (+23)
Monza e della Brianza: 9.240 (+265)
Cremona: 7.299 (+50)
Pavia: 7.195 (+70)
Como: 5.594 (+31)
Mantova: 4.599 (+13)
Lodi: 4.216 (+48)
Lecco: 3.606 (+36)
Sondrio: 1.914 (+17)
Varese: 6.591 (+206)

Aumenti nei 10 comuni con più contagi

(Dato in aggiornamento)

I dati in Italia

Casi totali – Attualmente positivi – incremento giornaliero

Lombardia: 128.456 (24.634) (1.687)
Piemonte: 44.923 (10.607) (933)
Emilia-Romagna: 41.410 (9.670) (552)
Veneto: 36.353 (9.845) (502)
Campania: 27.412 (18.314) (1.593)
Lazio: 25.927 (15.191) (939)
Toscana: 23.788 (10.851) (986)
Liguria: 18.438 (3.911) (323)
Sicilia: 12.654 (7.019) (362)
Puglia: 11.706 (5.463) (321)
Marche: 9.556 (2.118) (98)
P.A. Trento: 6.924 (863) (79)
Friuli Venezia Giulia: 6.505 (2.168) (90)
Abruzzo: 6.353 (2.669) (159)
Sardegna: 6.255 (3.502) (159)
Umbria: 4.909 (2.569) (167)
P.A. Bolzano: 4.904 (1.690) (85)
Calabria: 2.869 (1.170) (108)
Valle d’Aosta: 1.946 (658) (135)
Basilicata: 1.296 (698) (22)
Molise: 994 (393) (38)

I dati in Piemonte

Coronavirus in Piemonte: 933 nuovi casi, salgono i ricoveri

Insorgenza di sintomi nei positivi: casi degli ultimi 30 giorni in Italia

Come noto siamo in una fase nella quale i positivi al virus spesso emergono nell’ambito di campagne sierologiche, controlli dei contatti e in caso di rientro dall’estero. Questo fa emergere un numero di positivi privo di sintomatologia molto più alto rispetto a quanto avveniva durante la prima ondata di SarsCov-2 quando i tamponi veniva fatti soprattutto a persone che presentavano una sintomatologia evidente.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 19 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore