Varese News

Trovato in centro a Busto Arsizio con un proiettile nel portafoglio, la polizia denuncia un minorenne

Come prevede la procedura la polizia ha dovuto procedere immediatamente a denunciare il fatto alla Procura della Repubblica per i Minorenni per la detenzione della munizione

proiettile calibro 9

Durante i controlli disposti dal commissariato di Busto Arsizio sulla movida cittadina è emerso un episodio piuttosto singolare. La polizia, mentre stava procedendo al controllo di tre ragazzi residenti nell’alto milanese, due maggiorenni e un minorenne, ha ritrovato e sequestrato un proiettile calibro 9 millimetri tenuto nel portafoglio dal minorenne.

Come prevede la prassi la polizia ha dovuto procedere immediatamente a denunciare il fatto alla Procura della Repubblica per i Minorenni per la detenzione della munizione. Il giovane è stato e riaffidato al padre.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore