Volando verso Sud: WizzAir rilancia su Catania, Bari e Palermo

Oggi debutta l'aumento di frequenze sulla Sicilia, tra una settimana anche su Bari

Generico 2018

Wizz Air rilancia ancora: la compagnia low cost ungherese ha aperto nuove rotte nazionali.

Tre sono le nuove rotte da Milano Malpensa, per Bari, Catania e Palermo.
Le altre rotte collegano invece Catania con Roma Fiumicino, Bologna e l’aeroporto Marco Polo di Venezia.

Oggi, 1° ottobre, debuttano le rotte da Malpensa per Catania (tre voli settimanali) e Palermo (due volte). Bisognerà attendere una settimana invece per il volo per Bari, che però sarà giornaliero, appunto dall’8 ottobre

“L’Italia è stata un mercato importante per Wizz Air sin dalla fondazione della compagnia aerea nel 2004. La compagnia aerea ha trasportato oltre 40 milioni di passeggeri negli ultimi 16 anni sulle sue rotte italiane. Il 2020 è una pietra miliare nelle attività italiane di WIZZ. Solo nel 2020, infatti, la compagnia aerea ha aggiunto 85 nuove rotte al suo network italiano, ha aperto la sua base di Milano Malpensa e l’8 ottobre aprirà la sua nuova base italiana a Catania. Il continuo sviluppo dell’offerta domestica di Wizz Air e la creazione delle due nuove basi e dei 16 aeroporti verso i quali WIZZ vola in Italia sono alla base dell’impegno a lungo termine della compagnia aerea per offrire opportunità di viaggio sempre più convenienti ai suoi viaggiatori italiani”.

Wizz Air si dedica a operazioni sostenibili e rispettose dell’ambiente. Ha basato 2 Airbus A321neo nella sua base di Catania mentre 3 Airbus A321neo nella sua base di Milano Malpensa di recente apertura. L’A320 neo e gli aeromobili appartenenti alla stessa famiglia ​​hanno sperimentato e incorporato le ultime tecnologie, inclusi i motori di nuova generazione e il design della cabina, riferimento per il settore, portando ad un risparmio del 20 % sui soli costi del carburante

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 01 Ottobre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore