Varese News

Cavaria lascia il sistema bibliotecario Panizzi e va con Valle dei Mulini

Cavaria è uscita dal consorzio Panizzi a giugno, nel prossimo consiglio comunale si voterà l'adesione al sistema Valle dei Mulini

Biblioteca Cavaria con Premezzo

Il Sistema bibliotecario Panizzi perde un pezzo: Cavaria con Premezzo lascia e andrà con Valle dei Mulini.

Lo si legge nella delibera del consorzio: “Il comune di Cavaria con Premezzo ha inviato a mezzo Pec in data 1 luglio 2020 richiesta di recesso dal Consorzio a partire dal 2021″ (il voto in consiglio comunale era di qualche giorno fa).

L’adesione al sistema Valle dei Mulini è invece nell’ordine del giorno del prossimo consiglio comunale, che si terrà lunedì 30 novembre; l’assessora al Welfare, Irene Adele Scaltritti, ha preferito non rilasciare in questa fase dichiarazioni in merito.

“Ritenuto di aderire al Sistema Bibliotecario Intercomunale Valli dei Mulini per mettere in rete le risorse della Biblioteca Comunale di Cavaria con Premezzo, usufruendo dei servizi che il Sistema potrà fornire alla Biblioteca comunale, quali, tra gli altri, il prestito interbibliotecario, oltre a un costante miglioramento della qualità del servizio nei confronti dell’utenza, si delibera di aderire al Sistema Bibliotecario Intercomunale Valli dei Mulini”, si legge nella delibera che verrà discussa e votata in sede consiliare.

Sulla scelta c’è qualche perplessità. «Ho lavorato con il Panizzi per 15 anni, prima da insegnante, poi da assessora», questo il commento dell’ex assessora alla Cultura di Cavaria, Daniela Rabolli (il gruppo cui appartiene è comunque orientato alla astensione, nel voto sull’adesione a Valle dei Mulini). «Il personale è molto preparato e costantemente aggiornato, è un elemento da non sottovalutare, ma vedremo cosa uscirà dalla discussione in consiglio». Il Consorzio Panizzi forniva direttamente il personale alla biblioteca del paese, che ha vissuto così di un periodo di particolare vivacità.

di
Pubblicato il 27 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore