Varese News

Dagli atti osceni nel parchetto per bambini allo spaccio, arresti e denunce

Diversi gli interventi della Polizia a Busto Arsizio nel corso delle ultime ore. Ecco il bilancio delle attività

controlli polizia coronavirus

L’attività di controllo del territorio da parte degli agenti della Volante del Commissariato di Busto Arsizio è continuata senza sosta nell’ultimo fine settimana. 

Nel pomeriggio di venerdì la pattuglia in servizio è stata avvisata della presenza nel parco comunale di via Gaeta di un uomo che nei pressi dell’area dei giochi per i bambini stava mostrando i genitali tenendo la cerniera lampo dei pantaloni aperta. Grazie alla descrizione dell’uomo fornita dalla giovane che lo aveva notato, lo stesso è stato rintracciato ed identificato come un quarantaduenne originario del Pakistan. A suo carico è scattata la denuncia per atti osceni ed è stata avviata la procedura di espulsione.

Nei giorni seguenti due italiani di 24 e 20 anni, il primo residente in Piemonte e il secondo nell’alto milanese, sono stati segnalati quali assuntori di stupefacenti, dopo un controllato effettuato nei pressi della zona boschiva al confine con Castellanza.

E ancora nel pomeriggio di ieri, personale in servizio di Volante, ha denunciato un uomo di 33 anni originario del Nord Africa, ma residente in città, per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente, sequestrando delle dosi di cocaina e due telefoni cellulari.

L’attività della Squadra Volante è continuata denunciando un uomo di 47 anni residente in città, per spaccio di sostanze stupefacenti, sequestrando presso la sua abitazione hashish suddivisa in dosi e un sacchetto con marijuana, oltre a vario materiale utilizzato per confezionarle.

E ancora, nella serata, è stato segnalato alla Prefettura il conducente di una autovettura, un giovane di 25 anni residente in città, trovato in possesso di 4 grammi di eroina, procedendo anche al ritiro immediato della patente di guida.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 05 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore