Varese News

Ruspe in azione al laghetto del Parco la Fornace di Albizzate per la rimozione di alberi e piante infestanti

n questa fase si sta procedendo alla rimozione delle canne che avevano coperto quasi totalmente la superficie del laghetto e al taglio delle tante piante cadute per il maltempo negli scorsi mesi

parco la fornace albizzate lavori manutenzione

Sono in corso nei pressi del laghetto del parco la Fornace di Albizzate una serie di lavori di manutenzione straordinaria per il taglio e la rimozione di alberi caduti e di piante infestanti nei pressi del piccolo specchio d’acqua e al suo interno.

I lavori erano stati definiti a dicembre dell’anno scorso con la previsione di partire in primavera ma l’inizio anticipato della bella stagione aveva reso impossibile procedere. Molte delle specie autoctone avevano già cominciato il “risveglio” per la bella stagione rendendo rischiosa la movimentazione di ruspe e operatori.

Il cantiere è slittato così fino a novembre e gli operatori sono ora al lavoro per completare l’intervento entro la data di consegna prevista per il 23 novembre. In questa fase si sta procedendo alla rimozione delle canne che avevano coperto quasi totalmente la superficie del laghetto e al taglio delle tante piante cadute per il maltempo negli scorsi mesi.

Sul posto per una perlustrazione del cantiere erano presenti nel pomeriggio di martedì 17 novembre anche il sindaco Mirko Zorzo e il consigliere con delega all’Ambiente Alessio Pozzi. L’intervento ha un costo di circa 20mila euro per il Comune.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 17 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore