Varese News

Slitta a venerdì l’attuazione del nuovo Dpcm

Il governo - dopo una giornata di tira e molla con le Regioni - ha deciso di dare tempo alle attività economiche di adeguarsi alla nuova normativa

palazzo chigi

«Tutte le nuove misure previste dall’ultimo Dpcm – quelle riservate alle aree gialle, arancioni e rosse – saranno in vigore a partire da venerdì 6 novembre». La decisione del governo è arrivata – con una nota di Palazzo Chigi – per consentire a tutti di disporre del tempo utile per organizzare le proprie attività e per definire con certezza quali saranno le regioni rosse, arancioni e gialle con tutte le misure che ne conseguono.

Il dpcm era stato firmato nella notte tra martedì e mercoledì e per tutta la giornata di oggi si è protratto un braccio di ferro con alcuni governatori sulla precisa collocazione del proprio territorio nelle tre fasce previste dalla nuova normativa anti-covid.

Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte parlerà pubblicamente alle 20,20 per spiegare il contenuto del nuovo decreto e, probabilmente, per annunciare in che fascia si collocheranno le varie regioni.

 

Dpcm, Conte firma nella notte: misure differenziate, spostamenti limitati nelle zone rosse

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 04 Novembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore