94.770 dosi di vaccino Pfizer-Biontech atterrate stanotte a Malpensa

Questa notte a Roma e a Malpensa sono atterrati due aerei con a bordo il vaccino Pfizer-Biontech per l'Italia

vaccino Pfizer a Malpensa

Un aereo è arrivato intorno alle 4 di mattina di oggi, mercoledì 30 dicembre, a Malpensa con a bordo parte del vaccino Pfizer-Biontech destinato all’Italia. Il carico è stato poi portato fuori con mezzi Dhl scortati da Guardia di Finanza e Polizia. Sono 94.770 le dosi oggi arrivate allo scalo varesino e pronte per essere distribuito Lombardia, ha spiegato ieri l’assessore al Welfare, Giulio Gallera.

Galleria fotografica

Il vaccino Pfizer atterrato a Malpensa - mercoledì 30 dicembre 4 di 8

All’aeroporto di Ciampino (Roma), sempre questa notte, è atterrato uno degli aerei della compagnia tedesca di spedizione Dhl, che trasporta una parte delle 470mila dosi del carico di vaccini Pfizer destinato all’Italia. Diversi furgoni partiranno ora scortati dalle forze dell’ordine nei vari territori. L’arrivo di altri cinque aerei con le altre dosi è previsto in altri scali del Paese.

Nelle 21 regioni e province autonome dove la struttura del Commissario Straordinario per l’emergenza Covid ha inviato domenica 27 dicembre i vaccini consegnati all’Italia dalla Pfizer sono stati già vaccinati 8.361 italiani, pari all’86% delle 9.750 dosi distribuite. Lo comunica lo staff del commissario per l’Emergenza Covid, Domenico Arcuri.

Al via la campagna di vaccinazione

«La campagna di vaccinazione di massa si intensificherà a partire da mercoledì 30 dicembre, quando arriveranno in Italia 469.950 dosi di vaccino Pfizer destinati ai siti di somministrazione individuati dal commissario in accordo con le Regioni. Le consegne proseguiranno anche nelle giornata del 31 dicembre per poi proseguire con un ritmo settimanale. Nei prossimi giorni il commissario pubblicherà on line un report sul numero degli italiani che progressivamente saranno vaccinati», comunica lo staff di Arcuri.

Da ogni flaconcino di vaccino anti-Covid di Pfizer-Biontech è possibile ottenere 6 dosi: a precisarlo è l’Agenzia italiana del farmaco (Aifa) sul suo sito. La dose di vaccino per ogni persona è di 0,3 millimetri, che deve essere estratta in condizioni asettiche e utilizzando siringhe di precisione adeguate, da un flaconcino di vaccino che contiene 2,25 millimetri, dopo la diluizione prevista con soluzione di cloruro di sodio allo 0,9%. In questo modo, spiega la Sifo (Società italiana di farmacia ospedaliera), “con mille fiale potranno essere trattate 6000 persone invece che 5000”.

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Galleria fotografica

Il vaccino Pfizer atterrato a Malpensa - mercoledì 30 dicembre 4 di 8

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore