Varese News

A Lonate Pozzolo la “scatola della gentilezza” regala un Natale ai bimbi meno fortunati

Le può preparare chiunque inserendo dolci e regalini. L'iniziativa è fatta propria dall'Assessorato alla gentilezza e dall’associazione Kay La onlus, in collaborazione con alcuni negozianti che fanno da punto di raccolta

Lonate Pozzolo generica

“La scatola della gentilezza” è un progetto di solidarietà per dare un po’ di gioia ai bambini meno fortunati in questo periodo di Natale insolito e difficile. L’idea della scatola per Natale è un’iniziativa che cresce in diverse località e che a Lonate Pozzolo è stata fatta propria dall’Assessorato alla gentilezza in collaborazione con l’associazione Kay La onlus.

«Facciamo in modo che tutti i bambini possano festeggiarlo con la gioia nel cuore» dice l’assessore alla gentilezza Melissa Derisi, che già immagina che la “scatola” possa diventare «una tradizione» del paese.

Ecco dunque le istruzioni:

Prendi una scatola e mettici dentro 1 cosa calda (guanti, sciarpa, cappellino, maglione, coperta, calze ecc.), 1 cosa golosa (caramelle, cioccolatini, biscotti, merendine…), 1 gioco o un libro, e 1 biglietto gentile… perché le parole valgono più degli oggetti!
Qualche precisazione:
* La cosa calda e il gioco (o libro): indicare sempre età e sesso sulla scatola
* La cosa golosa: solo cibo confezionato a lunga scadenza come caramelle, biscotti, cioccolato…
* Il biglietto gentile: un disegno fatto dal vostro bambino potrebbe essere un bellissimo pensiero soprattutto se accompagnato da una bella frase d’auguri. A chi non farebbe piacere riceverne?
In un angolo indica a chi è destinato il dono: bambino o bambina (aggiungere fascia età)
Ovviamente una famiglia può preparare più di una scatola… sarà un’attività bellissima da far fare ai bambini per renderli partecipi dell’azione e dargli la consapevolezza di essere bambini fortunati e trasmettere loro il valore della solidarietà e della gentilezza.

Le scatole potranno essere poi consegnate nei negozi del territorio lonatese che hanno aderito all’iniziativa ed espongono in vetrina la dicitura “La scatola della gentilezza – Punto di Raccolta”: vanno consegnate dal 9 al 18 dicembre.

Ci può poi contribuire a diffondere l’iniziativa in due modi: diventando “ambasciatore della propria scuola, ufficio o azienda e facendo girare la voce  sui gruppi whatsapp.

«Il gesto costa pochissimo, il tempo dedicato non è niente ma la resa e la felicità di chi riceverà in dono queste scatole sarà immensa! Facciamo una cosa bella da ricordare in quest’anno 2020 e aiutiamo chi ne ha più bisogno a festeggiare il periodo natalizio con il cuore un po’ più leggero!».

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore