Futura, stop a Marsala. Ma sabato a Busto arriva la Rai

Biancorosse battute 3-1 in trasferta dalle siciliane, seconde in classifica. La sfida del 12 dicembre alla capolista Roma andrà in diretta su RaiSport

futura volley giovani pallavolo busto

Battute a Marsala per 3-1, le Cocche della Futura Volley potranno presto consolarsi con il primo, storico, “passaggio” in diretta sulla Rai. La squadra di Lucchini ha interrotto la serie positiva in Sicilia, nel turno infrasettimanale disputato ieri – mercoledì 9 dicembre – contro una Sigel che si conferma formazione d’alto rango per il Girone Ovest di A2.

Gara intensa quella del PalaBellina dove le padrone di casa si sono portate in vantaggio vincendo in volata il primo set, 25-23 (dopo rimonta biancorossa di ben 9 punti), confermando quel cinismo temuto alla vigilia e replicato nelle frazioni successive. Busto Arsizio ha reagito bene all’1-0 di Marsala conquistando piuttosto nettamente un secondo set nel quale i break di Zingaro e soprattutto Lualdi hanno permesso alla squadra di Lucchini di chiudere 17-25.

Sull’altra panchina però non si è stati a guardare: l’inserimento di un’ottima Mazzon – 17 punti e 44% in attacco – nella seconda metà del match ha dato la marcia in più alla Sigel che prima si è aggiudicata a 20 il terzo parziale (chiuso proprio da due punti di Mazzon) e poi si è presa i tre punti regolando di nuovo nel finale le bustocche, autrici di un’altra rimonta importante (da 20-13 a 21-20).

«C’è un po’ di rammarico perché si è vista in parte la gara dell’andata – ha spiegato coach Lucchini al termine – Entrambe le squadre hanno una buona correlazione muro-difesa, noi siamo stati timidi inizialmente in battuta per poi uscire alla distanza ma ci manca sempre quel passo in più nella fase di contrattacco, dove Marsala ha invece concretizzato. Ora prepariamo il match contro Roma, dove andremo a caccia di punti».

E proprio contro l’Acqua&Sapone capolista, la Futura si esibirà in diretta nazionale: il match con le capitoline è stato infatti anticipato a sabato sera, 12 dicembre (20,45) quando al PalaSanLuigi arriveranno le telecamere di RaiSport. Una grande occasione per mettersi in mostra e per provare a fermare la squadra più in vista dell’intero girone, per consolidare una classifica finalmente sorridente nonostante lo stop di Marsala.

Sigel Marsala – Futura Volley Giovani 3-1 (25-23, 19-25, 25-20, 25-21)

Marsala: Caserta 4, McCall-Ginnis 20, Nonnati ne, Mistretta ne, Mazzon 17, Demichelis 3, Parini 5, Vaccaro (L), Pistolesi 13, Colombano ne, Caruso 3, Soleti 7. All. Amadio.
FVG Busto A.: Veneriano 9, Nicolini 3, Michieletto 13, Vecerina ne, Latham ne, A.Lualdi ne, Frigo 13, G.Lualdi 16, Sormani, Carletti 2, Garzonio (L), Zingaro 10. All. Lucchini.
Note Futura – Battuta: errate 6, ace 7. Ricezione: 62% positiva, 46% perfetta, errori 2. Attacco: 32% positività, errori 12, murati 6. Muri: 8.

SERIE A2 – GIRONE OVEST
CLASSIFICA: Roma (10) 22; Marsala (10) 19; Pinerolo (9) 17; FVG BUSTO A. (11) 16; Mondovì (7) e Sassuolo (10) 15; Cus Torino (9) e Olbia (9) 12; Club Italia (8) 6; Montale (7) 1.
Nota. Tra parentesi il numero di partite disputate da ciascun club.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 10 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore