Il 27 dicembre arriveranno le prime 1620 dosi di vaccino anti Covid in Lombardia

Lo ha annunciato il presidente lombardo Attilio Fontana. Saranno distribuite nelle province lombarde dove verranno simbolicamente inoculate agli operatori sanitari

vaccino covid

Il 27 dicembre saranno distribuite le prime 1620 dosi di vaccino anti Covid in Lombardia. Lo ha annunciato il presidente lombardo Attilio Fontana spiegando che ora è attesa solo il via libera di EMA per il prodotto vaccinale di Pfizer.

Cosa succederà quel giorno? Il 27, due giorni dopo Natale, «le 1620 dosi di vaccino arriveranno al mattino al Niguarda e da lì saranno distribuite nelle province lombarde dove verranno simbolicamente inoculate ai primi cittadini lombardi». A ricevere il vaccino sarà il personale legato al mondo della sanità: operatori sanitari, ospiti e personale delle Rsa, personale di Areu e delle Croci di soccorso e medici di medicina generale.

Entro gli ultimi giorni dell’anno sono invece attese le forniture sostanziali per consentire la vaccinazione di tutti i cittadini gradualmente.

 

 

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 21 Dicembre 2020
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore