#AMambassador: il contest letterario per raccontare i Musei

I musei e i luoghi d’arte custodiscono storie preziose. Non sono solo quelle delle collezioni e delle architetture, ma anche di coloro che li rendono vivi. Abbonamento Musei Lombardia lancia un contest per raccontare i musei dal punto di vista degli abbonati

Arte - Mostre

In Lombardia i Musei sono ancora chiusi ma le attività non si sono fermate proseguendo per molti sul web. In attesa della riapertura Abbonamento Musei Lombardia in collaborazione con la scuola Holden lancia il contest letterario #AMambassador per raccontare i musei dal punto di vista degli abbonati.

I musei e i luoghi d’arte custodiscono storie preziose. Non sono solo quelle delle collezioni e delle architetture, ma anche di coloro che li rendono vivi, ovvero i visitatori con la loro curiosità e sete di conoscenza. Proprio per raccogliere e raccontare queste storie a partire da lunedì 1 febbraio, gli abbonati potranno caricare sul sito www.abbonamentomusei.it un racconto della lunghezza di una cartella (ovvero 1.800 battute) narrando un’esperienza importante vissuta grazie alla tessera Abbonamento Musei: un incontro speciale, una giornata fuori dall’ordinario, un’esperienza fortunata, una visita rimasta particolarmente impressa, un’avventura rocambolesca, ecc.

Insieme al testo, gli abbonati potranno allegare una foto di quel momento. Il link con tutte le indicazioni sarà diffuso tramite newsletter, social e sito. Le storie saranno raccolte fino al 28 febbraio.

Il progetto di selezione e successivo editing si svolge in collaborazione con Scuola Holden: due studentesse faranno parte della giuria che sceglierà tre racconti a settimana, uno per ciascuna regione coinvolta (Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta), pubblicati sui canali social di AM nella rubrica #AMambassador. In palio per le quattro storie migliori il kit dell’ambassador composto da gadget targati Abbonamento Musei.

Abbonamento Musei è la porta di accesso al museo più grande d’Italia, la “carta” che unisce una comunità di meraviglia e scoperta: propone musei e monumenti come sistema unitario e integrato a cominciare dall’accesso, a prescindere dalla proprietà o dalla localizzazione, tra Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta.

di erika@varesenews.it
Pubblicato il 29 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore