Filippo Cortellari, Sveva Cipolla e Giovanni Luoni protagonisti del nuovo concerto del Puccini di Gallarate

Tre allievi delle classi di clarinetto e flauto protagonisti del concerto online di lunedì 25 gennaio, per la rassegna “Virtuose e virtuosi in virtuale”

Generica 2020

Dopo il concerto a cura di Andrea Triani, lo scorso lunedi 18 gennaio, la rassegna “Virtuose e virtuosi in virtuale” organizzata dal Conservatorio “G.Puccini” di Gallarate vedrà protagonisti tre allievi delle classi di clarinetto e flauto.

Filippo Cortellari (classe 1996), dopo il percorso di studi presso il Civico Liceo Musicale R. Malipiero di Varese e la laurea triennale presso l’ISSM “Vecchi Tonelli” di Modena, frequenta ora il biennio di flauto presso il conservatorio Puccini. Cortellari interpreterà brani per clarinetto di Stravinskij e Messiaen. A seguire due flautisti: la giovanissima Sveva Cipolla, 12 anni, studentessa dei corsi preaccademici dopo un esordio nel corpo musicale di Arsago Seprio, eseguirà pagine scelte di Nino Rota, e Giovanni Luoni, classe 2000, allievo di Jessica Dalsant nell’ambito del Triennio di I livello, che proporrà composizioni di Honegger e Telemann.

Con il concerto di lunedì 25, la rassegna, che vede esibirsi giovani virtuose e virtuosi allievi del “Puccini” Dalla Sala Mozart dell’istituto musicale di via Dante a Gallarate, giunge al settimo appuntamento. I concerti sono trasmessi su canale Youtube dedicato (qui) e restano poi disponibili gratuitamente on demand.

«Perché la musica è viva, tutta da scoprire e riscoprire», affermano i Maestri Alberto Nones e Irene Veneziano, docenti del “Puccini” e tra gli organizzatori dell’iniziativa. Va detto che, sotto la guida del suo storico Direttore M° Sergio Gianzini, appena andato in pensione, già durante la prima ondata della pandemia il “Puccini” aveva fatto sentire la sua voce, continuando le attività in teledidattica e offrendo anche un primo assaggio di esecuzioni online durante il lockdown. Ora, con il neoeletto Direttore M° Carlo Balzaretti, già direttore ai conservatori di Brescia e Como, il “Puccini” rilancia. “Offriremo dei concerti in cui i nostri studenti si mettono in gioco. È quanto mai importante per loro fare esperienza della ribalta, seppur virtuale, e misurarsi con le nuove tecnologie e l’ambiente di ripresa audio e video”, spiega il M° Balzaretti, che conclude: “Collegatevi con noi, e vedrete, e sentirete!”.

L’appuntamento è quindi sul canale Youtube di “Virtuose e virtuosi in virtuale”, per lunedì 25 gennaio, come sempre alle 20.30, e per ogni lunedì a seguire.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 22 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore