I palloncini dei bimbi di Cardano stanno “atterrando” in Baviera

Poco prima di Natale vi avevamo raccontato della bella sorpresa ricevuta dai bimbi della scuola Porraneo, contattati per mail da un signore tedesco. Ora è arrivata una nuova lettera, per posta...

Cardano al Campo generico

Poco prima di Natale vi avevamo raccontato della bella sorpresa che avevano avuto i bimbi della scuola dell’infanzia Porraneo di Cardano al Campo: la signora Daniela, operatrice di una casa di riposo di Hersbruck, aveva raccolto uno dei palloncini (con biglietto) lanciati dai piccoli cardanesi e aveva scritto loro una mail.

«Un piccolo miracolo di Natale», che però adesso si ripete: «Per posta ordinaria ci è arrivata una lettera sempre dalla Baviera: una coppia di signori ha trovato il messaggio sulle rive di un piccolo fiume, un affluente del Danubio» spiegano le maestre della scuola, che con un po’ di emozione avranno aperto quella busta arrivata dalla Germania sabato scorso.

La spedizione per posta aggiunge anche un altro po’ di poesia alla cosa: con la sua carta decorata, le firme tondeggianti del signor Josef e di sua moglie Andrea, il francobollo della luftpost (posta aerea) che sembra raccontare l’impazienza con cui i due bavaresi volevano sapere ai bambini della loro scoperta.

La lettera arriva dal paese di Hengersberg, in Bassa Baviera: «Abbiamo curiosato su Google maps e i paesini della. Baviera dove sono state ritrovate le letterine sono distanti poco meno di due ore di macchina uno dall’altro» spiegano ancora dalla scuola Porraneo.

Sulla letterina – per allietare i bambini – ci sono anche due immagini di una cinciarella e di una lontra, forse abitanti tipici del Hengersberg Ohe, il fiume che passa e prende il nome da Hengersberg (dalla indicazione del mittente pare che il signor Josef sia un veterinario). Nel messaggio scritto in italiano Andrea e Josef si sono poi premurati di far proseguire per posta il messaggio destinato a Babbo Natale. Dentro alla busta c’era anche una bella cartolina di Hengersberg, con un messaggio in tedesco: «È arrivato fin qui!».

Cardano al Campo generico

«I nostri bambini, ogni giorno, ci ricordano che il futuro ci attende e che un po’ lo costruiamo noi con il nostro approccio verso la vita» scrivono dalla scuola Porraneo. «“Mai ci è dato un desiderio senza che ci sia dato il potere di realizzarlo”! Grazie davvero a queste due persone che ci hanno inondato il cuore facendoci scoprire ancora una volta il potere magico della gentilezza».

di roberto.morandi@varesenews.it
Pubblicato il 19 Gennaio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore