Il museo Volandia a Malpensa riapre da giovedì 4 febbraio

Il parco museo del volo, nonostante l'incertezza, ha deciso di riaprire, con biglietto a costo ridotto e gratuità per i più piccoli. "Un segnale al territorio, alle istituzioni e al nostro pubblico"

L'F-104 Starfighter a Volandia

Da giovedì 4 febbraio, Volandia – il parco e museo del volo a un passo da Malpensa – riapre al pubblico. È la decisione, presa all’unanimità questa mattina dal consiglio direttivo del museo, chiamato a deliberare sul da farsi dopo che l’entrata della Lombardia in zona gialla ha consentito la riapertura dei musei e dei luoghi della cultura nei soli giorni feriali.

«Pur consapevoli che aprire solo durante la settimana e non nel weekend è una opzione che va contro i nostri stessi interessi, abbiamo deciso di dare un segnale al territorio, alle istituzioni e al nostro pubblico che tramite i nostri canali social ci è stato vicino anche in questo difficile periodo di chiusura» spiega il presidente di Volandia, Marco Reguzzoni.

«Siamo pronti a rimetterci in moto e siamo ben felici di farlo ma non possiamo non ribadire che la sola apertura settimanale resta un limite che ci auguriamo venga superato quanto prima. Alcune zone del museo, nelle quali sono in corso lavori di manutenzione straordinaria, non saranno accessibili, ma avremo anche numerose novità tra le quali il nuovo gonfiabile nell’area bimbi. Viste le imponenti dimensioni di Volandia, tutti – grandi e piccoli – potranno divertirsi in totale sicurezza».

Volandia sarà pertanto aperta dal lunedì al venerdì dalle ore 10 alle 18, con ingresso gratuito per le scolaresche e per i bambini under 11, mentre per tutti gli altri il biglietto avrà un costo simbolico di 5 euro. Sarà attivo anche il servizio di sola caffetteria e sarà aperto il negozio.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 03 Febbraio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore