Ripartono i ricoveri per Covid: l’Asst Valle Olona ferma l’attività chirurgica

Dalla metà della scorsa settimana è ripreso il flusso di pazienti Covid nei pronto soccorso aziendali. In tutto ricoverate 131 persone

terapia intensiva ospedale di Busto - foto di Asst Valle Olona

Terapie intensive esaurite e l’Asst valle Olona è costretto di nuovo a contrarre l’attività chirurgica.
Dalla scorsa settimana sono ripresi i ricoveri per Covid negli ospedali di Busto Arsizio, Gallarate e Saronno. Anche oggi, martedì 2 marzo, al PS di Busto sono arrivati 11 pazienti a cui si aggiunge anche un caso a Saronno.

In terapia intensiva ci sono 8 degenti mentre altri tre hanno bisogno urgente di un letto di alta complessità, urgenza che ha costretto la direzione a prendere la drastica decisione di bloccare l’attività chirurgica nel presidio di Busto: « Sono tutti ricoverati al Circolo perché Saronno non permette più questa assistenza – spiega la direttrice sanitaria Paola Giuliani – Dalla metà della scorsa settimana registriamo un aumento costante di nuovi casi. Abbiamo 19 persone curate nel reparto infettivi, 8 sono in rianimazione mentre altri tre sono in attesa. Centoquattro sono dislocate nei diversi reparti dei presidi di Busto, Gallarate e Saronno. In particolare 8 con la Cpap a Busto, 8 a Saronno e 16 a Gallarate mentre 64 sono assistiti con l’ossigenoterapia».

In tutto sono 131 le persone assistite nei reparti degli ospedali della Valle Olona: 60 a Busto Arsizio, 36 a Saronno e 32 a Gallarate ( a cui aggiungere 3 persone in attesa di un letto di terapia intensiva).

di
Pubblicato il 02 Marzo 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore