Varese News

Come va Varesenews?

Facciamo il punto su alcuni nuovi progetti e sullo sviluppo di attività interne ed esterne come l'avvio di Showcase di Google che di fatto inserisce il Varesotto tra i territori più interessanti in Italia

showcase varesenews

Lo spazio in cui viviamo è prezioso. È quello dove si svolgono le principali attività della nostra vita. Ce ne siamo resi conto ancora di più nell’ultimo anno quando i confini fisici si sono ristretti. Per semplicità lo chiamiamo territorio ed è molto più di una mappa. È fatto di persone, di luoghi, di relazioni. In tutto questo l’informazione svolge una funziona primaria. Ci permette di conoscere, di sapere, di muoverci con maggiore sicurezza.

L’informazione è molto più di una notizia, è servizio, è parte vitale delle comunità. Un giornale diventa così strategico per un territorio perché opera affinché le persone abbiano sempre più consapevolezza e coscienza delle proprie potenzialità. Questo anima ogni giorno l’impegno di Varesenews per i propri territori, per le proprie comunità. E da qui viene la prima risposta al perché aderire alla nostra membership e perché abbonarsi.

Abbonati

Un giornale più forte, più vicino alle persone, più presente, allarga le opportunità di crescita e di sviluppo. Un giornale per le comunità è vitale perché aiuta a conoscere e apre sempre nuovi confini. È uno spazio anche di accoglienza e cura perché ci si può sentire parte di un progetto.

COME STIAMO ANDANDO?

Bene, sia per il numero dei lettori, che per la dimensione economica, ma soprattutto per i progetti in campo.

Varesenews è una piccola comunità e come tutte vive di relazioni, lavoro, impegni, eventi, feste, abbracci. A molti di questi momenti abbiamo dovuto rinunciare. La pandemia ci ha portato a riorganizzare tante attività, ma non ci ha tolto l’entusiasmo del progettare sempre nuove proposte. Nei primi mesi del 2021 abbiamo fatto il punto e ora vi raccontiamo.

Abbiamo oltre 200mila visite al giorno. Tutti i nostri account social continuano a crescere in modo sostenuto e siamo sempre più punto di riferimento a livello nazionale.

VARESENEWS E GOOGLE

Il primo aprile è partito il nuovo progetto di Google per le news. In Italia sono stati scelti 14 editori e tra questi c’è Varesenews. Showcase, il nome del servizio, offre al lettore una esperienza di qualità e ci consente di portare sempre più i nostri territori nel mondo. Un riconoscimento dopo anni di buon lavoro e di qualità dell’informazione.

LA NOSTRA ORGANIZZAZIONE, IL NETWORK V2MEDIA

La nostra squadra continua a crescere e la direzione si allarga. A Michele Mancino si affianca Tomaso Bassani che sarà anche lui vice direttore di Varesenews. Con loro arrivano due nuove figure di coordinamento: Tommaso Guidotti e Damiano Franzetti. Guideranno il progetto del network dei giornali. Quando un anno fa scattò il primo lockdown avevamo due importanti appuntamenti per il lancio di V2media, un progetto editoriale che oltre ai giornali prevede un’area multimediale e la gestione di eventi e iniziative.

Verbanonews è guidato da Maria Carla Cebrelli, Malpensanews da Roberto Morandi, Legnanonews da Marco Tajè, Saronnonews da Tommaso Guidotti. Insieme a Varesenews coprono un territorio che si estende dal Varesotto al Canton Ticino, al Piemonte orientale, all’Altomilanese e a parte della Brianza e comasco. Oltre un milione e mezzo di abitanti. Ogni giorno superiamo le 250mila visite.

I PROGETTI MULTIMEDIALI

Attività video e podcast sono una realtà da tempo per il nostro lavoro. La casa di produzione ha al suo attivo un lungometraggio realizzato in collaborazione con Rai cinema e con la Fondazione Ente per lo spettacolo. DigitaLife ha avuto riconoscimenti nazionali con decine di presentazioni in giro per l’Italia.

Sempre con Google e con l’Associazione nazionale stampa online partecipiamo al progetto Piccoli borghi che racconta l’Italia partendo dai territori. Kronos e kairòs, un ciclo di podcast dedicati al racconto della pandemia arricchisce la nostra piattaforma podcast dove si trovano tante altre proposte.

ECONEWS

I nostri giornali hanno sempre dato massima attenzione ai temi ambientali. Il nome del nuovo canale non è casuale. Eco tiene insieme diversi aspetti: la casa, l’ambiente, la sostenibilità economica.

Econews sarà tutte e tre queste cose. Parlerà dell’ambiente in cui viviamo ma anche della sua migliore economia: quella che punta allo sviluppo sostenibile, alle buone pratiche, alle politiche green di sostegno alle imprese.

YAAAS

A marzo ha preso il via un nuovo magazine fatto dai giovani per i giovani. Come raccontano direttamente i protagonisti, “l’espressione “YAAAS” è una esclamazione super entusiasta, che manifesta sia approvazione che ammirazione. La sua particolarità è che più prolunghi il suono della ‘a’, più grande è la meraviglia che stai esprimendo. Desideriamo che la passione con cui scriviamo i nostri articoli venga trasmessa ai ragazzi che li leggeranno, esattamente come il termine YAAAS vuole che sia.

In questi ultimi anni l’azione giovanile, intesa nelle sue molteplici forme, è stata presa poco in considerazione. Vogliamo uno spazio che permetta ai giovani di ritrovarsi in ideali e valori comuni, per crescere e ampliare il loro e il nostro spettro di conoscenze”.

SOCIAL YOUNG CON L’UNIVERSITA’ DELL’INSUBRIA

Sempre in tema giovani abbiamo iniziato un cammino insieme con l’Università dell’Insubria. Cinque premi studio per gli iscritti di Scienze della comunicazione per affiancare i nostri giornalisti nella gestione degli account social. Lo facciamo perché siamo convinti che l’esperienza attiva, concreta, a partire da nuove progettazioni fatte direttamente da ragazze e ragazzi, ci permetta di avere una presenza sempre più qualificata tra le comunità.

PROGETTI TERRITORIALI

Negli ultimi anni, a partire da Expo 2015, Varesenews è diventato un  soggetto attivo anche nella promozione del territorio. Lo fa in proprio, ma sempre più spesso grazie a partnership qualificate. Ricordiamo solo alcuni di questi progetti e soggetti. Gestiamo la comunicazione social dei beni del Fai della provincia di Varese. Lavoriamo con  l’Autorità di  bacino del lago Ceresio per lo sviluppo turistico di questo importante bacino.

Come capofila abbiamo guidato iniziative per la valorizzazione dei beni Unesco e del sistema archeologico, lo sviluppo della Via Francisca del Lucomagno. Siamo parte di un progetto Interreg sull’e-goverment con capofila il Politecnico di Milano.

LA MEMBERSHIP

Da tre mesi abbiamo lanciato un progetto di membership con i lettori e da un mese con aziende e associazioni. Sta andando bene e abbiamo raccolto centinaia di adesioni.

Il giornale rimarrà gratuito per tutti ed è proprio per renderlo sempre migliore che vi chiediamo di aderire e sostenerci. Un prodotto migliore renderà migliore il territorio. Ne siamo convinti voi potete dare valore a tutto questo. Inoltre, ci siamo presi un impegno concreto: al raggiungimento del primo step di obiettivi, assumeremo due giovani a guidare i progetti. Quindi la vostra scelta, oltre a migliorare il vostro giornale, aiuterà due  giovani a entrare nel mondo del lavoro. Un contributo davvero concreto a dare opportunità di sviluppo.

LA DIMENSIONE ECONOMICA

Sono le idee e i progetti a dare linfa vitale per raggiungere le risorse economiche a far camminare le iniziative. Vale anche per  la galassia intorno a Varesenews.

Noi abbiamo una società editoriale importante che ci sostiene, Varese web srl, abbiamo due aziende che gestiscono i processi materiali giorno dopo giorno, una squadra che lavora nell’area business sempre con lo sguardo della start up alla ricerca di ogni azione virtuosa, abbiamo una squadra di aziende del territorio che credono nel nostro lavoro e alcune di queste sono dei veri e propri partner.

E  VOI?

Voi siete la nostra linfa vitale. Vi abbiamo raccontato alcuni aspetti del nostro lavoro attuale  perché ne siete  protagonisti e potrete esserlo ogni giorno di più. Potete iniziare a farlo concretamente entrando nella membership. Sarà un bel cammino insieme.

 

di marco@varesenews.it
Pubblicato il 06 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore