Locali pubblici, negozi, cerimonie e feste in zona gialla: nuovi chiarimenti sulle regole

Sul sito del Governo nuovi chiarimenti sulle attività che sono ripartite con l'entrata in zona gialla

matrimonio covid

Il Governo ha aggiornato con nuovi chiarimenti la pagina delle Faq, le domande più frequenti, sul proprio sito istituzionale. In particolare vengono chiarite alcuni dubbi sulle attività che sono ripartire con l’entrata nella zona gialla di diverse regioni.

Locali pubblici

È consentito entrare o restare all’interno di bar, ristoranti e degli altri locali adibiti alla ristorazione (pub, gelaterie, pasticcerie…), se è sospeso il consumo di cibi al loro interno? L’ingresso e la permanenza nei locali da parte dei clienti sono consentiti per l’uso dei servizi igienici, per effettuare il pagamento del conto (ove non fosse possibile effettuarlo all’esterno) o per acquistare i prodotti per asporto, per il tempo strettamente necessario a tali necessità e sempre nel rispetto delle misure di prevenzione del contagio. Non sono comunque consentiti gli assembramenti.

Cerimonie

Funzioni religiose – Le funzioni religiose con la partecipazione di persone si possono svolgere, purché nel rispetto dei protocolli sottoscritti dal Governo con le rispettive confessioni.

Matrimoni – La cerimonia matrimoniale si può svolgere, mentre restano ancora vietati banchetti e ricevimenti.

Funerali – Sono consentite tumulazioni e sepolture rispettando la distanza interpersonale di un metro tra le persone che vi assistono ed evitando ogni forma di assembramento.

Discoteche e sale da ballo

Le attività che hanno luogo in sale da ballo, discoteche e locali assimilati non sono ancora consentite.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 30 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore