Varese News

Sono iniziate le demolizioni al “vicolo della api” di Albizzate lungo l’antica costa Minarella

Si tratta di un intervento che dovrebbe fermarsi alla rimozione degli stabili ormai sempre più pericolanti e al ripristino della sicurezza. Sull'area era stato depositato un progetto dieci anni fa ma mai partito

demolizioni vicolo api albizzate minarella

Sono partiti i lavori di demolizione dei vecchi immobili del vicolo delle api, le antiche abitazioni che costeggiano la piccola costa Minarella, una stradina secondaria pedonale che collega il centro storico di Albizzate alla statale e alla stazione ferroviaria.

Si tratta di uno dei nuclei più antichi del centro storico, abbarbicato nei pressi della zona del Castello di Albizzate, su un’area di proprietà privata.

Le demolizioni, tutte in capo ai privati, erano già programmate da tempo ma erano state rallentate dall’anno di pandemia. Si tratta di un intervento che dovrebbe fermarsi alla rimozione degli stabili ormai sempre più pericolanti e al ripristino della sicurezza.

Sulla quell’area nel 2011 era stata votata in Consiglio comunale una variante per l’intero piano di riqualificazione. Nei piani della proprietà era previsto un progetto che prevede la costruzione di 16 unità abitative. Essendo un’area privata saranno realizzate solo nei tempi definiti dai proprietari.

Di seguito il rendering del progetto di dieci anni fa e le foto.

In ogni caso il progetto, qualora venisse realizzato, prevede che non verranno toccate la “storica” costa Minarella e le mura di cinta considerate oggetto di tutela dalla soprintendenza.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Aprile 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore