A Franceschini e Rossini il sesto Memorial Sandro Gianoli

La frazione conclusiva di Gorla Minore è stata organizzata dal Team Valle Olona con in palio il Trofeo Mediolanum e ha visto al via 96 concorrenti nelle due gare

Generica 2020

Sono Giulio Franceschini (Ronco Maurigi) e Lorenzo Rossini (Pedale Ossolano) i vincitori della sesta edizione del Memorial Sandro Gianoli, manifestazione in prove multiple riservata agli Esordienti. (foto di Giordano Azzimonti)

La frazione conclusiva di Gorla Minore è stata organizzata dal Team Valle Olona con in palio il Trofeo Mediolanum e ha visto al via 96 concorrenti nelle due gare. Numero di atleti che ha risentito delle legittime e opinabili decisioni del Comitato Regionale Lombardo che ha deciso di fare svolgere tre manifestazioni per la stessa categoria nel regio di soli 56 chilometri e, nella stessa giornata, di inviare una rappresentativa regionale in una gara in Emilia Romagna.

A centrare il successo di tappa nell’ultima frazione sono stati il bergamssco Christian Gamba della Ciclistica Trevigliese, tra i ragazzi al primo anno, e il varesino Gabriele Sist della Società Ciclistica Orinese tra i secondo anno. In virtù di questi risultati i vincitori della Challenge, che si disputa dal 1998, sono risultati nel Gran Premio PI.Erre Sport Giulio Franceschini (Ronco Maurigi) e nel Gran Premio Cartotecnica Graziella Lorenzo Rossini del Pedale Ossolano, con Unione Ciclistica Costamasnaga e Pedale Ossolano sul podio come vincitori del Gran Premio All4cycling per società.

Ordine di arrivo Esordienti primo anno:

1) Christian Gamba (Ciclistica Trevigliese) km 30 in 51’30” media  34,951, 2) Giulio Franceschini (Ronco Maurigi), 3) Nicolas Rodriquens (Ciclistica Trevigliese), 4) Stefano Brambilla (Costamasnaga), 5) Nicolò Franchina (Gazzanighese), 6) Giacomo Agostino (Costamasnaga), 7) Pietro Gerbaudo (Vigor), 8)Luca Tartaggia (pedale Ossolano), 9)Mattia Mazzoleni (Gazzanighese), 10) Ivan Colombo (Team Ciclocross).

Ordine di arrivo Esordienti secondo anno:

1) Gabriele Sist (S.C.Orinese), 2) Lorenzo Rossini (Pedale Ossolano), 3) Riccardo Colombo (Team Valle Olona), 4) Matteo Baldini (Osio Sotto), 5) Thomas Doghetti (Prealpino), 6) Sebastiano Socci (Feralpi), 7) Matteo Pinti (Orinese), 8) Thomas Bernardi (Vigor), 9)Alessio Rossi (Pedale Ossolano), 10) Daniele Bregoli (Feralpi).

Classifica finale 6° Memorial Sandro Gianoli Esordienti primo anno Gran Premio Pi.Erre Sport:

1) Giulio Franceschini (Ronco Maurigi) punti 34, 2) Giacomo Agostino (Costamasnaga) 29, 3)      Christian Gamba (Ciclistica Trevigliese)  20, 4) Nicolas Rodriquens (Ciclistica Trevigliese) 15, 5)Stefano Brambilla (Costamasnaga) 13, 6) Ivan Colombo (Team Ciclocross) 13, 7)Nicolò Franchina (Gazzanighese) 11, 8) Pietro Gerbaudo (Vigor) 8, 9) Luca Tartaggia (Pedale Ossolano) 7, 10) Niccolò Muraro (Prealpino) 7.

Classifica finale 6° Memorial Sandro Gianoli Esordienti secondo anno Gran Premio Cartotecnica Graziella:

1) Lorenzo Rossini (Pedale Ossolano) punti 37, 2) Matteo Baldini (Osio Sotto) 29, 3) Gabriele Sist (Orinese) 20, 4) Daniele Bregoli (Feralpi) 18, 5) Riccardo Colombo (Team Valle Olona) 15, 6) Thomas Doghetti (Prealpino) 11, 7) Sebastiano Socci (Feralpi) 9, 8) Matteo Ponti (Orinese) 8, 9) Thomas Bernardi (Vigor) 7, 10) Alessio Rossi (Pedale Ossolano) 6.

Società Gran Premio All4cycling.

Primo anno: 1) U.C.Costamasnaga punti 42, 2)Ciclistica Trevigliese 35, 3) Ronco Maurigi 34.
Secondo anno: 1) Pedale Ossolano punti 43, 2) Osio Sotto 29, 3) Orinese 28.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 31 Maggio 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore