Varese News

Festa della Repubblica ad Albizzate, inaugurato l’albo dei sindaci

Il cerimoniale organizzato dall’amministrazione comunale è cominciato di prima mattina con la commemorazione al monumento dei caduti. Consegnate le benemerenze civiche

Festa repubblica albizzate
Una giornata di festa ad Albizzate per la ricorrenza della festa della Repubblica del 2 giugno.
Il cerimoniale organizzato dall’amministrazione comunale è cominciato di prima mattina con la commemorazione al monumento dei caduti e la preghiera degli alpini.
La cerimonia si è poi spostata negli spazi riqualificati del piazzale comunale interno dove, alla presenza degli ultimi primi cittadini del paese, è stato inaugurato l’albo dei sindaci di Albizzate.
C’erano Ansperto Puricelli, sindaco dal ‘75 all’80 e dall’85 all’87; Luigi Seghezzi, sindaco dal ‘92 al ‘97; Enrico Taddei, sindaco dal ‘97 al 2006; Francesco Sommaruga, sindaco dal 2011 al 2016; e l’attuale primo cittadino Mirko Zorzo.
[le foto di=1226210]
Nella mattinata sono state consegnate anche le benemerenze civiche assegnate lo scorso ottobre. Sono stati premiati Bruno Locatelli, per il servizio decennale da volontario nei trasporti dei servizi comunali; gli instancabili volontari dell’ecologia  Maurizio Martignoni e Luigi Consolandi; Pietro Tallone per i successi conseguenti nel mondo della pallacanestro; Nicola Molfetta per la sua attività di beneficenza.
[le foto di=1226211]
I premi Padelatt sono stati consegnati invece a Stefano Divizia, rappresentante dell’associazione giovanile MEGA per il servizio di volontariato durante la pandemia e ad Emanuela Bettega per il costante impegna a favore dell’associazionismo albizzatese.
Mentre alla cittadina albizzatese Adele Patrini, alla presenza del consigliere regionale Emanuele Monti, è stata consegnata La Rosa Camuna, benemerenza regionale.
[le foto di=1226212]
La mattinata è stata anche l’occasione per il “battesimo civico” ai diciottenni con la consegna delle costituzioni.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 02 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore