Le Isole Vergini Britanniche eliminano la quarantena per chi ha completato il vaccino

Anche la Gateway fee viene ridotta a 35 dollari per i viaggiatori completamente vaccinati

Isole Vergini Britanniche pixabay

Il ministro della Salute e dello sviluppo sociale, onorevole Carvin Malone, ha annunciato che a partire dal 15 giugno 2021, i visitatori che arriveranno alle Isole Vergini Britanniche completamente vaccinati non saranno più sottoposti a quarantena all’arrivo.

Ai visitatori completamente vaccinati sarà semplicemente richiesto di fornire un test PCR o un test rapido entro cinque giorni dall’arrivo ed esibire la prova dell’avvenuta vaccinazione. Una persona è considerata completamente vaccinata contro COVID-19 due settimane dopo aver ricevuto entrambe le dosi di un vaccino a doppia somministrazione approvato, come AstraZeneca, Moderna o Pfizer o con una sola dose di un vaccino monodose, come Johnson & Johnson.

Il ministro ha anche affermato che i test rapidi per l’antigene Covid saranno ora accettati per l’ingresso per i soggetti completamente vaccinati. Infine, ha comunicato che la Gateway fee sarà ridotta a $ 35 per i viaggiatori completamente vaccinati.

di redazione@varesenews.it
Pubblicato il 14 Giugno 2021
Leggi i commenti

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

Segnala Errore